Lutto nella Lazio per la morte di Daniel Guerini, il 19enne della Primavera

Pubblicato il autore: Alessia Pina Alimonti Segui


Ieri sera verso le 20.00 un incidente stradale provoca la morte Daniel Guerini, 19enne giocatore della Lazio Primavera. La tragedia è avvenuta a Roma all’incrocio tra via Palmiro Togliatti e Viale dei Romanisti. Lo scontro ha coinvolto una Mercedes classe A guidata da un uomo di 68 anni e la Smart For Four su cui viaggiava il giovane Guerini e due suoi amici. Il calciatore ha perso la vita, i suoi amici sono ricoverati in codice rosso al Policlinico di Tor Vergata e Umberto I, illeso ma sotto shock il conducente dell’altro veicolo.

La morte di Daniel Guerini e il cordoglio del mondo del calcio

A seguito dell’incidente che ha provocato la morte di Daniel Guerini, immediati sono arrivati i messaggi di cordoglio della Lazio e del Torino. In una nota della Lazio si legge: “Ancora increduli e sconvolti dal dolore il presidente, gli uomini e le donne della società sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini“. Anche il Torino manda il suo messaggio di condoglianze: “Il presidente Urbano Cairo e e tutto il Torino Football Club, increduli e profondamente addolorati, si stringono intorno alla famiglia Guerini per la tragica scomparsa di Daniel, nostro ex giocatore della formazione primavera“. Giovanni Malagò in un tweet ricorda il giovane calciatore per la sua passione sportiva. Il presidente del Coni, infatti, ha scritto: “Nel commosso ricordo di un giovane che amava lo sport e i suoi valori autentici”. Messaggi di cordoglio anche da Atalanta, Inter, Cagliari e altre società.

Leggi anche:  Empoli-Fiorentina: quella volta che....l'esordiente Ekstroem infila la Viola

Giovane promessa del calcio italiano andato via troppo presto

Il calcio era la sua passione, la Lazio la sua squadra del cuore. A 14 anni Daniel Guerini decide di trasferirsi a Torino perché convinto che con i Granata poteva crescere e diventare più forte. Passa in prestito prima alla Fiorentina e poi alla Spal. Lo scorso Gennaio Guerini torna alla Lazio e vede i suoi sogni diventare realtà, giocando nove partite su dieci. Domenica scorsa ha come avversario il Torino, nella partita di andata era ancora tra i granata e segnò su punizione il suo unico gol stagionale. Quella di domenica è stata la sua ultima partita, ero lo stesso giorno del suo compleanno, 19 anni.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,