Manchester United-Milan, quanti assenti: in attacco con un giovane della primavera

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Torna l’Europa League con gli ottavi di finale, il Milan è atteso in Inghilterra dal Manchester United. Una sfida delle sfide, due delle squadre più in forma d’Europa in questa stagione si ritrovano contro agli ottavi con eliminazione diretta. Nell’ultimo periodo i Red Devils hanno lanciato diversi segnali di forza. I rossoneri, dopo un periodo d’oro, stanno subendo stanchezza ed infortuni. Non sarà facile, ma la vera emergenza per Pioli è nell’organico, davvero molto ridotto.

Manchester United-Milan, assenti e convocati

Il Milan ha una lunga lista di assenti, praticamente non ci sarà quasi nessuno della fase offensiva, se non Leao. Ibrahimovic, Bennacer, Mandzukic, non ci saranno, meglio nunitedon rischiare. Assenti anche Calhanoglu e Rebic. Stefano Pioli ha dovuto correre ai ripari con un giovane talento della Primavera: Riccardo Tonin, il quale affiancherà Leao in attacco. Anche Theo Hernandez ha dato forfait, il difensore francese è stato fermato da problemi gastro-intestinali. Romagnoli, nonostante qualche problema, è riuscito a rientrare nei convocati. In ripresa anche Tonali, presente nella lista, sarà disponibile per la sfida dell’Old Trafford.
Segue la lista completa dei convocati.

Leggi anche:  Serie C Femminile, Perugia-Lucchese 2-2. Chiasso riagguanta il pari all'87'. Antonelli para un rigore a Bengasi

I convocati

PORTIERI
A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tătărușanu.

DIFENSORI
Calabria, Dalot, Gabbia, Kalulu, Kjær, Romagnoli, Tomori.

CENTROCAMPISTI
Castillejo, Díaz, Kessie, Krunić, Meïte, Saelemaekers, Tonali.

ATTACCANTI
Leão, Tonin.

  •   
  •  
  •  
  •