MotoGP: Dovizioso prova la nuova Aprilia

Pubblicato il autore: Alessia Pina Alimonti Segui

dovizioso aprilia
Dal 12 al 14 aprile sul circuito di Jerez Andrea Dovizioso prova la nuova Aprilia RS-GP. Dopo l’addio alla Ducati, il pilota si era preso un periodo di riposo, ma chiamato per i test non ci ha pensato due volte a tornare in sella. Si tratta solo di una prova, senza impegno. Non è da escludere, però, un probabile accordo tra la Aprilia e Dovizioso per il prossimo Motomondiale, se i test andranno nel verso giusto e se le due parti si troveranno in sintonia.

A Jerez Dovizioso prova la nuova Aprilia SR-GP

Andrea Dovizioso ha accettato subito e con entusiasmo l’invito dell’ Ad Massimo Rivola a tornare in pista. Il pilota, infatti, ha dichiarato: “L’interesse di Aprilia mi ha fatto piacere e quando abbiamo parlato della possibilità di fare questa prova ho accettato volentieri l’invito. Per me è l’occasione di poter guidare nuovamente una MotoGP e tenermi in allenamento dando i miei feedback tecnici“. Rivola ringrazia Dovizioso e subito chiarisce che si tratta di una prova. L’Ad ha spiegato: “I giorni di Jerez saranno l’occasione di conoscerci meglio, anche in pista. Non sarà una prova di matrimonio, ma l’occasione per girare insieme senza nessun obbligo di impegno per il futuro”.

Guardando al futuro

Il futuro di Andrea Dovizioso è incerto. Il motomondiale inizierà il 28 marzo 2021, ma lui non ci sarà. Per vederlo di nuovo in una gara di MotoGP, bisognerà aspettare, forse, il 2022. Proprio dalla prova della Aprilia Dovizioso potrà capire qualcosa in più sul suo futuro. Se i risultati dei test di Jerez saranno incoraggianti, non è escluso che da tester Dovizioso torni sulle piste, non quelle da provare, ma quelle da vincere.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Turris-Avellino, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere il derby