Nedved Jr. risponde a Materazzi: “C’è chi si accontenta di un trofeo ogni 10 anni”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Continuano le provocazioni tra Inter e Juventus. In seguito al botta e risposta tra le dichiarazioni del vicepresidente della Juventus e la risposta di Marco Materazzi, si inserisce Nedved Jr. Il giovane 24enne ha risposto alle parole dell’ex difensore dell’Inter attraverso le Stories di Instagram.

Nedved Jr: “Cosa c’entra il Mondiale con l’Inter?”

Non sono state gradite a casa Nedved le parole di Materazzi, tant’è che arriva, dopo poche ore, la risposta del figlio del dirigente bianconero: “Sinceramente non mi sento particolarmente toccato dalle parole di Marco ma per il semplice motivo che mentre noi parliamo di attualità lui continua a fare riferimento ad eventi avvenuti più di 10 anni fa, seppur di grande valore. Poi non so perché si sia sentito interpellato visto che le parole dette da mio padre sono fatti, nulla di inventato. Detto questo, c’è anche da dire che c’è chi si accontenta di un solo trofeo ogni decade e chi in 10 anni ha vinto 18 trofei ed ha ancora fame. PEACE“. – conclude così –  “P.S. qualcuno in privato mi spieghi cosa c’entra il Mondiale del 2006 con l’Inter“.

Tutto era iniziato dalle dichiarazioni di Pavel Nedved in un’intervista per DAZN. Il vicepresidente della Juventus aveva dichiarato: “Non mi fa alcun effetto inseguire dopo tanti anni, piuttosto mi fa effetto vedere lo scudetto sulle maglie della Juve dopo tremila e duecento giorni. Mio figlio era alle medie e ora guida la macchina ed è all’università, e lo scudetto è ancora nostro”. Materazzi, a sua volta, aveva così risposto: “Pavel… gli auguriamo tutti di poter vedere vincere anche la Champions prima che finisca gli studi, se la merita. I miei figli hanno visto vincere la Champions e il Mondiale che facevano l’asilo e le elementari”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mercato Milan: tutto passa dall'esito della partita con il Liverpool
Tags: