Inter, Steven Zhang torna a Milano: fase due del club, rinnovi e budget

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Inter Steven Zhang a Milano

Inter, Steven Zhang presidente nerazzurro torna nuovamente a Milano. L’obiettivo sarà vedere la dirigenza e il tecnico Antonio Conte nei prossimi giorni. Prima di ciò sarà d’obbligo per il presidente fare una quarantena di 14 giorni. L’unione tra i vertici dell’Inter dovrà stabilire le linee guida del futuro, ragionando sullo sprint finale verso la corsa scudetto. Dagli aggiornamenti ci sarà possibilità di un nuovo contratto per Bastoni e Lautaro, blindando in casa oltre a questi ultimi anche Nicolò Barella. I nomi che girano negli ultimi giorni per un possibile accrescimento alla difesa nerazzurra, sono in possibile lista: Muriel e Maksimovic. 

Inter, Steven Zhang a Milano: ottimizzare le strategie?

A breve il presidente nerazzurri Steven Zhang atterrerà in Italia a Milano, per affrontare i nuovi obiettivi della società e mettere in chiaro alcuni ruoli in rosa. L’incontro verterà a definire le strategie e per rendere noto il budget previsto per rafforzare la formazione calcistica in vista della prossima stagione, oltre che a dedicarsi ai rinnovi come quello dell’attaccante argentino Lautaro.

Leggi anche:  Calciomercato Genoa: pazza idea per il centrocampo, sarà concretizzata?

Con Lautaro un accordo già trovato?

L’accordo con l’attaccante argentino Lautaro Martinez, è stato trovato precedentemente a fine gennaio, con 4.5 milioni più bonus per l’ingaggio: la firma prevede un prolungamento sino al 2024. Oltre a quest’ultimo, anche Nicolò Barella e Alessandro Bastoni saranno da tenersi con forza. Il difensore Bastoni con contratto sino al 2023, potrebbe ricevere un ulteriore prolungamento sino al 2024 con 1 milione in più e bonus annessi.

 

  •   
  •  
  •  
  •