Juve, Igor Tudor fa ombra su Andrea Pirlo: match di Udine decisivo per il tecnico

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Juve Igor Tudor

Juve, Igor Tudor sostituirà Andrea Pirlo nelle ultime quattro partite? Il destino sembra oramai segnato, il tecnico bianconero lascerà la società a fine stagione, non sarà presente alla successiva del 2021/22. Diviene sempre più una certezza, quella sul futuro di Pirlo, che dopo la sconfitta con il Benevento ha concretizzato la rottura bianconera. Il tecnico potrebbe lasciare già prima il suo ruolo in panchina?

Juve, Igor Tudor prende il posto di Pirlo: presa di coscienza per Pirlo?

Diviene una certezza quella sul tecnico bianconero, che dopo il pareggio a Firenze confessa alla dirigenza la volontà di fare un passo indietro. Ciò che è stato pronunciato davanti ai cronisti ha mostrato una vera e propria presa di coscienza, o un atto di resa, potrebbe avvicinarsi la resa pubblica? Secondo l’andamento della squadra un ulteriore passo negativo potrebbe peggiorare l’intera situazione, a Udine si spera in una vittoria dei bianconeri.

Leggi anche:  Calciomercato Genoa: due nomi importanti per rinforzare l'attacco, ecco chi è in pole position

Obiettivo Udinese

I bianconeri si dirigono a Udine per il match del 2 maggio, sarà massima concentrazione per evitare un ulteriore passo falso. Ultimi match impegnativi che vedranno la Juventus affrontare: Udinese, Milan, Sassuolo, Inter e Bologna. A Udine deve arrivare assolutamente un risultato positivo data la situazione Champions, sperando al 4° posto. In vista di una nuova sconfitta, si scorge all’orizzonte il sostituto, Igor Tudor.

 

  •   
  •  
  •  
  •