Juventus, futuro Dybala e Ronaldo: le parole di Luciano Moggi

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


L’argomento Dybala continua ad essere uno dei più chiacchierati del momento. L’ultimo ad esprimere la sua opinione è Moggi, ex direttore bianconero. Il dirigente sportivo ha lanciato un Tweet per dire, molto francamente, la sua opinione sul possibile addio della Juve a Paulo Dybala.

Juventus, Moggi: “Mandare via Dybala è una follia”

Il destino dell’attaccante argentino non è ancora stato deciso. Sicuramente c’è ancora tempo, il contratto scadrà nel giugno del 2022, ma la Juve deve fare attenzione. La società piemontese potrebbe perdere il giocatore a parametro zero. Dopo mesi di proposte tra società e agente della Joya, al momento tutto è in fase di stallo. Tra le possibilità più plausibili in risalto c’è quella dello scambio con Mauro Icardi al Paris Saint Germain. Su questo argomento si è espresso anche l’ex famosissimo dirigente bianconero: Luciano Moggi.

Leggi anche:  Superlega, partono le battaglie legali: Juve, Barca e Real chiedono i danni ai club disertori

L’ex protagonista dello scandalo di Calciopoli, più che un’opinione ha mosso una vera e propria critica al club di Andrea Agnelli. Il cinguettio di Moggi recita:Mi sembra una follia. L’anno scorso Paulo era il bianconero Ronaldo. Non avrebbe mollato Dybala, questa Juve manca di luccichii”. Moggi ha anche qualche parola per il futuro di Cristiano Ronaldo, il tweet continua così: “Ronaldo? Rimarrà alla Juve, senza dubbio. Nessuno può pagare il suo stipendio”. 

  •   
  •  
  •  
  •