Juventus, rinnovo Dybala: la situazione attuale a Torino

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Paulo Dybala
è tornato in forma e lo ha dimostrato alla grande, mettendo anche a segno un gol essenziale contro il Napoli in una delle partite più importanti. Ma la situazione del rinnovo di Dybala alla Juventus resta ancora in bilico.

Juventus, rinnovo Dybala

Il rinnovo dell’argentino,  nonostante dimostra da sempre grande rilevanza nell’organico bianconero, sembra impossibile. L’intesa con l’agente e il suo assistito con la dirigenza piemontese non riesce ad instaurarsi. L’attaccante è in scadenza il prossimo 30 giugno del 2022 e il rinnovo è in discussione già dal 2020. Al momento la Juve ha rimandato perché la quota chiesta dal giocatore è altra. Anche se la paura di perderlo a costo zero il prossimo anno inizia a farsi sentire. Con la paura di perderlo a zero, secondo il Corriere della Sera, la Juventus sta sondando il mercato alla ricerca di una soluzione. In tal senso oltre ai discorsi con il Barcellona, Chelsea e Tottenham, in pole position è forse sempre rimasto il Psg. Un continuo braccio di ferro, la Juventus non si muove dall’ultima offerta, Dybala non cede e si guarda intorno. Ma l’argentino non ha mai desiderato di abbandonare Torino, avrebbe piacere di riprendersi la sua Vecchia Signora e trovare l’accordo giusto con la società.

Leggi anche:  Superlega: comunicato di Barcellona, Juventus e Real Madrid

La richiesta di Dybala alla Juve: 20 milioni all’anno per rinnovare. Il fuoriclasse argentino punta ad un ingaggio da 20 milioni, la Juve non va oltre i 10. Quello che resta più probabile è uno scambio con il PSG con Icardi, ma si è parlato anche di un passaggio all’Inter, sembra che Marotta voglia portarlo a Milano e rendere l’Inter ancor più competitiva in vista della prossima stagione. Le prossime settimane saranno decisive: Dybala rinnoverà o verrà messo sul mercato.

  •   
  •  
  •  
  •