Pirlo: “La sconfitta brucia tanto…”

Pubblicato il autore: Andrea Rao

Pirlo

Pirlo è decisamente amareggiato dopo la sconfitta di Bergamo.. Orfani di Ronaldo, i suoi giocatori non hanno affatto sfigurato contro un’Atalanta che è apparsa in forma e con una chiara identità di gioco. Un k.o che costa il terzo posto. La Dea sorpassa la Vecchia Signora complicandole la qualificazione Champions. La Juve deve sperare in una vittoria dell’Inter nel posticipo di stasera contro il Napoli, per non perdere terreno proprio sugli azzurri. Ecco tutte le dichiarazioni del tecnico bianconero, dette nella conferenza stampa post partita, come riportate da Tuttomercatoweb.

Pirlo: “Fatto un’ottima gara…”

Mister Pirlo esordisce così ai microfoni, dopo la sconfitta della sua Juve: “Abbiamo fatto un’ottima gara contro una grande squadra come l’Atalanta, brucia soprattutto per quello. Abbiamo interpretato bene la gara, andare via con un risultato negativo ha inciso molto sul nostro umore, ma ora dobbiamo riprenderci perchè ora abbiamo una gara importante

Leggi anche:  Cosa rischia la Juventus? Dalla semplice ammenda alla penalizzazione

“Non abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate…”

Alla domanda: “E’ mancata un po’ di cattiveria sotto porta?”, il mister risponde: “Abbiamo fatto bene, non abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate nel primo tempo. Ma lo sapevamo che sarebbe stata una gara intensa. Non ho niente da rimproverare ai miei giocatori”.  Domanda: “Cosa sarebbe cambiato con Ronaldo?”, risposta: ” Con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Cristiano non era disponibile, ma chi è andato in campo ha fatto quello che doveva fare. Sono soddisfatto della prestazione. Poi lui ha fatto 25 gol, ti può sempre dare qualcosa in più”.

“Chiesa e McKennie usciti per infortunio”

Poi i cronisti chiedono al tecnico delucidazioni sui cambi effettuati: “L’Atalanta l’ha vinta con i cambi, vostri non hanno avuto la stessa efficacia.”, commento del tecnico: “Chiesa e McKennie sono dovuti uscire per infortunio, ho messo dentro chi avevo a disposizione. Loro avevano qualche scelta in più. La gara si è risolta per un episodio”. Domanda: “Sente la pressione?”, Pirlo risponde: “Sono abituato si da quando ero giocatore, lascio parlare”. Domanda: “Questa partita vi insegna qualcosa in vista della Coppa Italia?”, l’allenatore risponde: “Si gioca sempre contro una squadra di altissimo livello, ora ci prepareremo per il 19 maggio con lo stesso spirito“. Domanda: “Chiesa come sta?”, risposta: “Sia lui che McKennie sono usciti per un problema, adesso li valuteremo”.

Pirlo: “Cuadrado ha fatto una grande partita”

Cuadrado è stato devastante“, Andrea Pirlo in risposta: Ha fatto una grande partita, ha messo in difficoltà sempre la loro difesa. Peccato per il risultato finale”.

 

Leggi anche:  Dove vedere Canada-Marocco, GRATIS in streaming e diretta Tv

  •   
  •  
  •  
  •