Juventus, le richieste del tecnico: spunta l’idea Vlahovic

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Max Allegri, dopo l’ufficialità del suo ritorno, ieri finalmente ha rimesso piede alla Continassa, dove ha avuto un summit con la società. L’incontro tra l’allenatore e i vertici ha avuto come tema principale il mercato. Ci sarà una rivoluzione, se ne è parlato ieri alla Juventus, le richieste del tecnico sono diverse.

Juventus, le richieste del tecnico: rivoluzione in avanti

I dubbi principali che nelle prossime settimane andranno risolti, riguardano il futuro di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. E’ più che evidente che non possono restare entrambi a Torino, quindi uno dei due abbandonerà sicuramente l’organico della Vecchia Signora. Poi c’è Miralem Pjanic, l’opzione del rientro dello bosniaco  si scalda ogni giorno di più soprattutto se il Barcellona dovesse aprire al prestito. In caso di addio a Ronaldo, ci sarebbe l’idea di prelevare Vlahovic dalla Fiorentina, ma anche di far rientrare Mauro Icardi in Italia. Il ritorno dell’argentino nel Belpaese è vicino, oltre alla Juve c’è anche l’interesse del Milan e della Roma, non sarà facile. Infine ci sarebbe anche l’idea Milik, ma i primi due nomi vanno per la maggiore.

Leggi anche:  Arrigo Sacchi: "Milan, scudetto vinto col collettivo. Ripartire da entusiasmo e nuovi calciatori bravi"

L’altra richiesta è quella di cercare di far rientrare Paul Pogba, il francese piace molto ad Allegri e farebbe grandi cose nel centrocampo della Juventus che va rinforzato. Serve qualità. Infine si sarebbe Locatelli, Il 23enne del Sassuolo è sempre piaciuto al tecnico toscano e quest’anno avrebbe la maturità giusta per entrare in una grande squadra. Tutto dipende anche dalle pretese del Sassuolo, la richiesta economica è alta e la Juventus ha il budget limitato quest’anno.

 

  •   
  •  
  •  
  •