Erling Haaland non presente al ritiro col Borussia, il Chelsea pensa al colpo

Pubblicato il autore: Francesco Basso Segui


Spunta, nelle ultime ore, una clamorosa indiscrezione di mercato: il Chelsea starebbe pensando con sempre più decisione al colpo Erling Haaland. L’attaccante norvegese è da tempo il sogno non solo del club di Abramovic ma anche di tante altre big del calcio europeo, ma a far emergere ora le voci su un possibile addio del giocatore alla Bundesliga arriva l’episodio della giornata di ieri, con la stella del Borussia Dortmund che non si è presentata al ritiro con la sua squadra. Un’assenza ingiustificata che ha fatto inevitabilmente rumore, e che potrebbe aprire a clamorosi scenari di mercato.

Erling Haaland, il Chelsea vuole fare sul serio

Erling Haaland, acquistato dal Borussia Dortmund dal Salisburgo nel gennaio del 2020 per i soli 20 milioni della clausola rescissoria, è, insieme a Kylian Mbappé, il giocatore destinato a dominare la scena europea dei prossimi anni. Un predestinato, che dopo aver stupito il mondo nella sua unica stagione in maglia Salisburgo con ben otto reti segnate nelle sei partite del girone di Champions League, ha confermato le sue incredibili qualità con la maglia giallonera del Borussia Dortmund, con una media gol spaventosa di 40 gol in 43 partite giocate nel campionato tedesco. Va da sé che l’attaccante norvegese, che non è riuscito a partecipare agli Europei con la sua nazionale, costituisca l’oggetto del desiderio di tutti i più grandi club d’Europa, dal Real Madrid al Paris Saint Germain fino al Chelsea campione d’Europa in carica.

Leggi anche:  Europa League: dove vedere Lazio- Lokomotiv Mosca? Sky o DAZN?

Dopo la notizia di ieri,  con Haaland che non si è presentato al ritiro del Borussia, a farsi avanti in modo deciso per l’assistito di Raiola potrebbe essere proprio il Chelsea, che sta in realtà studiando da tempo il grande colpo. Il club tedesco, dopo aver ceduto Jadon Sancho al Manchester United per la cifra monstre di 85 milioni di euro, non ha in realtà intenzione di lasciar partire, in questa sessione di mercato, anche il fenomeno norvegese, ma un’offerta adeguata, oltre ai fatti della giornata di ieri, potrebbe portare a sviluppi di mercato totalmente diversi. Inoltre Haaland, che ha un contratto con il Borussia fino al 2024, potrebbe liberarsi a partire dalla prossima estate per i “soli” 75 milioni di euro della clausola rescissoria. Il Chelsea però, per anticipare la concorrenza, vuole tentare il colpaccio già questa estate, con il presidente dei Blues che sarebbe disposto al momento a mettere sul piatto una cifra intorno ai 170 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: