Paris Saint Germain-Juventus: che intrigo tra due pezzi da novanta

Pubblicato il autore: Francesco Sperati Segui

Il calciomercato è entrato nel vivo e le squadre si apprestano a fare gli acquisti per prepararsi al meglio all’inizio della stagione 2021/2022. Non si lasceranno attendere i colpi delle migliori squadre tra cui il Psg, la Juve, il Real Madrid, e proprio su queste tre squadre si sta incentrando il mercato per un walzer di punte.

Mbappé-Cristiano Ronaldo: che intrigo!!!

Cristiano Ronaldo sta per rientrare a Torino e con lui anche la decisione sul suo futuro. Il programma prevede che entro domani mattina il fuoriclasse portoghese, dovrà rispondere alla convocazione della Continassa. Questa volta si contano i secondi per rivederlo a Torino, non tanto per vederlo in campo, ma per sapere cosa avrà da dire e cosa vorrà fare. Jorge Mendes procuratore e amico di Cr7, non ha ancora parlato con la dirigenza bianconera. Di fatto non ha ipotizzato un clamoroso addio alla vecchia signora, ma, non è stato neanche diramato un comunicato dove si attesa che il fuoriclasse portoghese avrebbe rispettato la scadenza naturale del suo contratto. Di fatto la Juve è stata messa in stand-by. Nel frattempo ha intavolato una trattativa per un suo possibile passaggio al Paris Saint Germain. Il portoghese sarebbe la punta di diamante di una formazione già stratosferica per andare alla ricerca di due cose: il Mondiale in Qatar, e la Champions League sfumata anche quest’anno.

Leggi anche:  Le italiane in Europa: un primo bilancio delle "7 Sorelle"

Situazione Mbappe: i dettagli

Kylian Mbappé è appena tornato a Parigi dopo un estate che non scorderà molto facilmente. Questi ultimi due mesi hanno lasciato in dote al giocatore il rigore fatale contro la Svizzera, e la precoce eliminazione della sua Francia (che era favorita per la vittoria di Euro2020). Mbappé ha una voglia matta di ricominciare a giocare a calcio, ma nel suo immediato presente e futuro non è detto che ci sia il Psg. Anzi… Dalla Francia alla Spanga si susseguono rumors su un trasferimento ai Blancos, avvaltorati da una presa di posizione forte e decisa dell’interessato. L’attaccante ha manifestato al suo allenatore Pochettino che non rinnoverà il contratto con l’attuale club che scadrà nel 2022. Vuole indossare la camiseta blanca che hanno indossato i suoi idoli Zidane e Ronaldo il fenomeno. Ora sia Mbappé che Al-Khelaifi hanno il coltello dalla parte del manico per quanto riguarda l’estate di Juve e Psg. Cedere Mbappé al club di Florentino Perez innescherebbe un effetto domino che vedrebbe Cr7 a Parigi, e magari Icardi a Torino.

  •   
  •  
  •  
  •