Russian Premier League: Nizhny Novgorod, buona la “prima” nella massima serie

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il Nizhny Novgorod consegue alla sua prima storica apparizione nella Russian Premier League un’affermazione interna per 1-0 sull’FC Sochi. I biancazzurri, subentrati nella massima serie all’Orenburg (secondo classificato nella PFN Ligi ma impossibilitato a prendere parte alla RPL in quanto gli attuali 7.500 posti del suo stadio non soddisfano la capienza minima richiesta di 10.000), si aggiudicano il posticipo del turno inaugurale andando segno al 69’ con Igor Gorbunov gettato pochi istanti prima nella mischia dal nuovo tecnico Aleksandr Kerzhakov (l’ex bomber, detentore del maggior numero di reti nella storia del calcio russo e della nazionale in coabitazione con Artem Dzyuba).

Il 26enne centrocampista, lanciato in verticale da Timor Suleymanov, supera in uscita Nikolay Zabolotny al primo tocco di sfera. Amaro debutto in campionato per l’FC Sochi reduce, a seguito del quinto posto conseguito nella Russian Premier League della passata stagione, dal convincente successo continentale per 3-0 conseguito sugli azeri del Kesla nella gara d’andata del secondo turno dell’Europa Conference League. La formazione diretta da Vladimir Fedotov ha mantenuto quasi costantemente l’iniziativa del gioco ma qualche pecca emersa in fase di rifinitura ed un paio di ottimi interventi di Artur Nigmatullin, eletto MVP dell’incontro, hanno negato agli ospiti la possibilità di tornare a casa con un risultato positivo.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 4.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

NIZHNY NOVGOROD vs FC SOCHI 1-0 (p.t. 0-0)
Rete: 24’ st Gorbunov (N).
Nizhny Novgorod (5-3-2): Nigmatullin; Kozlov, Kakkoev, Masoero, Gotsuk, Goglichidze (15’ st Tkachuk); Sharipov (23’ st Gorbunov), Sapeta, Kalinsky; Galadzhan (17’ st Suleymanov), Balai. All.: Kerzhakov.
FC Sochi (3-4-2-1): Zabolotny; Prokhin, Rodrigu, Barach; Margasov (40’ st Pavlov), Noboa, Tsallagov, Terekhov; Burmistrov (27’ st Popov), Zaika (15’ st Angban); Vorobyov (15’ st Barsov, 40’ st Dugandzhich). All.: Fedotov.
Arbitro: Shadykhanov di Mosca.
Ammoniti: Kakkoev e Sapeta (N); Popov (S).

Russian Premier League

Prima giornata
FC Rostov vs Dynamo Mosca 0-2
FC Khimki vs Zenit San Pietroburgo 1-3
Lokomotiv Mosca vs Arsenal Tula 3-1
Rubin Kazan vs Spartak Mosca 1-0
FC Ural vs FC Krasnodar 0-3
Krylia Sovetov Samara vs Akhmat Groznyj 1-2
PFC CSKA Mosca vs FC Ufa 1-0
Nyznhy Novogorod vs FC Sochi 1-0
Classifica
01. FC Krasnodar 3
02. Zenit San Pietroburgo 3
03. Lokomotiv Mosca 3
04. Dynamo Mosca 3
05. Akhmat Groznyj 3
06. Rubin Kazan 3
07. PFC CSKA Mosca 3
08. Nizhny Novgorod 3
09. Krylia Sovetov Samara 0
10. Spartak Mosca 0
11. FC Sochi 0
12. FC Ufa 0
13. FC Khimki 0
14. Arsenal Tula 0
15. FC Rostov 0
16. FC Ural 0

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: