Il mondo del calcio vicino a Pelé, fuori dalla terapia intensiva

Pubblicato il autore: Marzia Parmigiani Segui

Il pluricampione del mondo Pelé ha lasciato la terapia intensiva dell’ospedale di San Paolo dopo un ricovero e intervento al colon. Il campione ha ringraziato tutte le persone che gli hanno mostrato sostegno e sembra che l’ultimo bollettino sia positivo. Questo dopo ben due settimane di ricovero dal 31 agosto. Purtroppo, Ò Rei’ è stato ricoverato dopo un malore per un tumore al colon all’età di 81 anni (non era il primo malore per il campione!). Sempre simpatico e gioviale, una volta fuori dalla terapia intensiva ha affermato: “Sono pronto a giocare 90’ e pure i supplementari”. Dopo i 7 palloni d’oro forse la battaglia più difficile per il campione è proprio questa! Dal nuovo bollettino medico dell’ospedale di San Paolo, apprendiamo: “Il paziente Edson Arantes do Nascimento presenta buone condizioni cliniche e ha lasciato il reparto di terapia intensiva. Resterà in convalescenza in una stanza in reparto”.

Il messaggio di speranza di Pelé ai suoi fan e agli amici che lo supportano

Poco dopo l’uscita dalla terapia intensiva, lo stesso Pelé ha inviato un messaggio ai suoi sostenitori, riportato successivamente dai media brasiliani.Possiamo leggere: “Amici miei, questo è un messaggio per ognuno di voi. Non pensate che non abbia letto le migliaia di messaggi affettuosi che ho ricevuto. Grazie mille a ciascuno di voi per aver dedicato un minuto della vostra giornata. per inviarmi energia positiva. Amore, amore e amore! Ho già lasciato la terapia intensiva e sono nella mia stanza. Continuo ogni giorno più felice, con molta disposizione a giocare tutti i 90 minuti, più gli straordinari. Presto saremo insieme!”.

Leggi anche:  Telecronisti serie B 9.a giornata: il palinsesto di Sky e Dazn

La figlia Kely e la famiglia Nascimento ringraziano

Da indiscrezioni del profilo pubblico della figlia Kely, già in tarda serata del 16 settembre, potevamo apprendere che il campione avrebbe lasciato la terapia intensiva. Ricordiamo che Pelé era ricoverato per un tumore al colon che i media brasiliano avevano definito “sospetto”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: