Infortunio Correa durante Inter-Bologna: ultimi aggiornamenti

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Dopo poco meno di mezz’ora di partita, Inter-Bologna, prima del gol del 2-0, segnato da Milan Skriniar, l’Inter ha perso per infortunio Correa. L’ex giocatore della Lazio, infatti, ha subito un duro colpo da De Silvestri, tra l’altro ammonito anche per l’occasione.
L’attaccante argentino non è più riuscito a proseguire la partita. Cambio per lui. In campo per sostituirlo entra Edin Dzeko, tra l’altro in panchina per la prima volta in una gara non da titolare

Infortunio Correa, contusione al bacino

Joaquin Correa purtroppo ha subito un brutto intervento da parte del terzino dei rossoblù. Inizialmente l’argentino ha provato a proseguire la gara, ma ha intuito subito di avere un problema, chiedendo così il cambio pochissimo tempo dopo. Correa si è lasciato andare a terra mettendosi le mani in faccia per via del dolore. La zona dolorante, nello specifico, è quella del fianco.

Leggi anche:  Sambenedettese-Fano, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D

Secondo le prime notizie riportate dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore dell’Inter ha un trauma contusivo al bacino. Il calendario fitto non ammette pause e già martedì, nel turno infrasettimanale, i nerazzurri sono chiamati alla prova contro la Fiorentina al Franchi. Si spera che il trauma non sia grave e che il giocatore possa recuperare nell’immediato la forma fisica e tornare a disposizione di mister Inzaghi quanto prima.

Ultimi aggiornamenti, esami all’Humanitas

Gli ultimi accertamenti sono tutti negativi, eseguiti presso l’Humanitas di Rozzano, per l’argentino nerazzurro. Lo staff dell’ospedale lombardo, insieme a quello medico dei nerazzurri, cercherà di recuperare l’ex Lazio già per l’anticipo infrasettimanale di martedì in casa della Fiorentina.

Servirà soltanto vedere come si riassorbirà la botta nelle prossime ore, ma la cosa più importante e che gli esami abbiano escluso fratture.

  •   
  •  
  •  
  •