Donnarumma perde anche sui social. E’ di Navas il primato

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui


Continua il dualismo tra Donnarumma e Keylor Navas… non solo in campo ma anche fuori. Quest’ultimo infatti, con i suoi 34 anni ha raggiunto un particolare traguardo, lasciandosi alle spalle il portiere 22enne.

La nuova avventura di Gigio Donnarumma in quel di Parigi, non si sta svolgendo nella maniera migliore. Il talento azzurro sta lottando con una gerarchia che al momento lo vede dietro Keylor Navas, titolare anche ieri, nella partita contro il Marsiglia finita 0-0 allo stadio Vélodrome.

Donnarumma e il record di Navas

Al suo arrivo in Francia, Donnarumma sperava in un accoglienza diversa, potendo trovare totale spazio a fronte di un contratto importante firmato con il Paris Saint-Germain. Invece, è costretto a giocare pochissimo, nonostante sia consapevole di essere uno dei portieri più importanti del panorama europeo.

Leggi anche:  Agli "Oscar del Calcio" 5 categorie vanno al Perugia

Tuttavia, in Francia si parla molto di questa scomoda situazione. Navas sarebbe stato la prima scelta di Pochettino, anche per via della leadership che detiene all’interno dello spogliatoio.
Ma non è tutto… anche sui social, il portiere del PSG è diventato il più seguito sui social nel suo ruolo. L’estremo difensore costaricano, ha raggiunto i 13,1 milioni di follower su Instagram, contro i 4 milioni di Donnarumma. Una differenza sostanziale, che conferma anche il consenso dei tifosi parigini (e non solo). Fino a poco tempo fa, era stato Ter Stegen con 13 milioni di follower a detenere il primato.

Non è da escludere il ritorno

Intanto, prima di prendere decisioni affrettate, anche tramite il suo procuratore, il campione europeo 2021, spera di poter sovvertire gli schemi nel breve tempo. Qualora le condizioni non dovrebbero ribaltarsi, Mino Raiola potrebbe prendere in considerazione l’idea di riportare il portiere della Nazionale italiana in Serie A, in modo tale che ritrovi la titolarità. Dunque non è da escludere un addio al “Dream Team” della Torre Eiffel. Donnarumma potrebbe trovare posto, secondo i media, nel club della Juventus con a capo Massimiliano Allegri.

  •   
  •  
  •  
  •