Luis Felipe-Correa, ecco cos’è successo tra i due al termine di Lazio-Inter

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Una gara importante per due squadre in corsa per lo scudetto quella di oggi pomeriggio all’Olimpico. Il ritorno dell’ex, Inzaghi, che debutta alla sua prima contro la Lazio. La gara ha visto numerosi eventi, tutti ben gestiti dall’arbitro, ma è successo qualcosa a fine match, uno scontro Luis Felipe-Correa. Ma cos’è successo realmente tra i due giocatori?

Luis Felipe-Correa: ecco cos’è successo tra i due

Tutti inizia quando la Lazio passa in vantaggio per 2-1, è proprio in seguito a quell’evento che tutto è cambiato, quando gli animi dei 22 giocatori in campo è iniziato ad animarsi. Ma a fine gara, succede qualcosa che dovrà essere chiarito ulteriormente. A farlo, per primo, è Marco Parolo.

Luis Felipe corre a salutare il suo ex compagno di squadra Correa. Il Tucu, preso alle spalle, reagisce scacciando via il brasiliano. L’arbitro Irrati, che nota tutto, espelle il difensore. Che scoppia in lacrime. Il gesto è passato come violento e antisportivo, quando invece voleva essere solo uno sfottó con un ex compagno. La tesi dell’intenzione all’abbraccio di Luis Felipe, viene anche confermata da Marco Parolo, il quale, ai microfoni di DAZN, spiega: “Erano sempre insieme, molto amici e legati”. La reazione di Luiz Felipe, che preso il rosso è andato negli spogliatoi con le lacrime al viso, conferma la cosa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  "Vedo tra le favorite l'Atalanta"
Tags: ,