Calciomercato Juventus, con riscatti si faranno i nuovi acquisti: le cifre

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Il calciomercato Juventus entra nel vivo. Mentre Cherubini prova a riportare Paul Pogba in Italia, si pensa anche alle strategia per fare i grandi acquisti. I soldi con i riscatti dei giocatori in prestito saranno la chiave di tutto il mercato della Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus: le cifre dei riscatti

Da Kulusevsky a Ramsey passando per Demiral: ecco quanto il club potrebbe incassare dalla cessione dei vari calciatori spediti in Italia e in Europa.
Dejan Kulusevski, centrocampista 22enne, è partito alla volta della Premier League per rinforzare il Tottenham di Antonio Conte. L’ex tecnico della Juventus non ha intenzione di lasciarlo andare via. Lo svedese vale 35 milioni di euro per il riscatto, più 7 milioni di euro per il prestito della stagione 2022/23.

Merih Demiral è andato a Bergamo, per il riscatto del difensore classe 1998, l’Atalanta dovrà versare 22 milioni di euro nelle casse della Juve. Rolando Mandragora non ha cambiato città, è passato dalla Juve al Torino. Il riscatto del centrocampista vale 24 milioni di euro. Stesso discorso per Pjaca, passato ai granata, valore del riscatto 6 milioni di euro.
La Juventus ha dato in prestito all’Ajax un giovane attaccante di 20 anni: Mohamed Ihattaren. Per il riscatto del 2002 gli olandesi dovranno versare 2 milioni di euro. Infine c’è Aaron Ramsey, il giocatore è partito alla volta dei Rangers nella finestra di gennaio, per il riscatto del 31enne gallese la Juve riceverebbe 4,6 milioni di euro. Così come riportato da Tuttosport.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Croazia-Belgio: le scelte di Dalic e Martinez