Juventus: Bonucci innamorato dei bianconeri, ma torna sul passaggio al Milan e dice…

Pubblicato il autore: Andrea Milano

Leonardo Bonucci ribadisce il suo amore per la Juventus e lo grida a gran voce. Ai microfoni di Dazn, intervistato da Pierluigi Pardo, il difensore bianconero giura eterna fedeltà. Poi si rammarica per aver perso 3-4 punti decisivi, che avrebbero secondo lui fatto lottare la Juventus per lo scudetto. Rammarico che si raddoppia se ripensa alla sua indisponibilità nelle due gare decisive e perse contro il Villareal e contro l’Inter, tra l’altro vicinissima a Dybala.

Ecco cosa ha detto Bonucci sul trasferimento al Milan

Nel corso dell’intervista inevitabilmente Bonucci ripensa al passaggio al Milan e dichiara: “Come sanno già tutti, per me prima di tutto viene la Juventus. Quella scelta fu dettata da momenti di delusione, rabbia e frustrazione poi cancellati. Dagli errori si impara, ma oggi sono contento di essere un esempio per i giovani e spero di esserlo per almeno altri due anni, fino alla scadenza del contratto nel 2024”. Riferimento ai rossoneri non del tutto generoso quello del difensore juventino. Evidentemente non è rimasta nel cuore di Bonucci la stagione con il Milan, nella quale peraltro si è comportato da professionista esemplare. Questo matrimonio non è stato duraturo. Leonardo Bonucci è stato, è ancora e sarà innamorato follemente della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Milan, parla Maldini: "Ecco chi vuole compare il Milan"