Juventus, il piano di mercato per tornare a vincere

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Il mercato estivo è alle porte, a Torino sono mesi che si sta lavorando alle strategie migliori. Confronto tra dirigenza e allenatore per capire chi inserire nell’organico per raggiungere gli obiettivi prefissati. Tra le novità alla Juventus, il piano di mercato per tornare a vincere è stato fatto.

Juventus, il piano di mercato: da Pogba a Di Maria

L’incontro per il piano di mercato tra la Juventus e Max Allegri è avvenuto la scorsa settimana, adesso bisogna solo passare ai fatti: avviare le trattative e portarle a termine. La Vecchia Signora, per tornare grande come gli anni passati, deve avere giocatori all’altezza, dei campioni con la fame di vittoria.

Durante il summit dirigenza-allenatore, sono arrivate le richieste del tecnico toscano. Allegri, come primo acquisto, ha chiesto Paul Pogba. Il francese ha voglia di riscatto, così come l’allenatore; insieme potranno fare grandi cose. La trattativa è stata avviata già da diverse settimane tra il club italiano e l’entourage del francese. La Juve ha le idee chiare: un triennale da 8 milioni netti a stagione più bonus, se necessario un anno in più potrebbe anche essere concesso dal club. Non solo ostacoli economici, sul giocatore ci sono anche PSG e City. Così come ci riporta Corriere dello Sport.

Angel Di Maria è la seconda richiesta di Max. Sembrava difficile avvicinarsi all’argentino, ma nelle ultime settimane la situazione è migliorata, anche se Barcellona e Atletico Madrid non mollano la presa. La Juve ha fatto la sua offerta al giocatore che si è svincolato dal PSG: ingaggio da 7-7,5 milioni, la formula del contratto di un anno con opzione per il secondo può mettere tutti d’accordo.

Leggi anche:  Empoli-Sturm Graz, streaming e diretta tv Sportitalia o DAZN? Dove vedere amichevole

Il terzo acquisto riguarda il sostituto di Giorgio Chiellini. Le idee sono chiare al riguardo, a non essere semplice sono le trattative. Si pensa da tempo a  Gabriel o Badiashia; nelle ultime settimane sondaggi anche per Koulibaly del Napoli e Aymeric Laporte del City. La quarta e ultima richiesta riguarda un vice-Vlahovic, che allo stesso tempo sia anche un giocatore in grado di fare da spalla al serbo. Si sonda il terreno per capire meglio su chi puntare.

  •   
  •  
  •  
  •