Juventus, la qualificazione in Champions è aritmetica: ecco le altre europee in lista

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Il pareggio della Roma contro il Bologna, nella gara valida per la 35^a giornata di Serie A, ha regalato alla Juventus la qualificazione in Champions League con tre turni d’anticipo. In Serie A, per quest’anno, è già chiuso il discorso Champions. Per Allegri e i suoi ragazzi sarà un finale di stagione senza alcun affanno, a differenza di un anno fa, quando la qualificazione arrivò all’ultima giornata.

Juventus, la qualificazione in Champions arriva con tre giornate d’anticipo

In Champions League, edizione 2022/23 andranno Inter, Juventus, Milan e Napoli. La Roma, con la sconfitta di ieri ha perso ogni chance.
In Europa non è ancora tutto delineato, le ultime giornate porteranno la lista definitiva di tutte le partecipanti alla prossima edizione della “Coppa dalle lunghe orecchie”.
Al momento, in Europa, sono già dentro: Manchester City, Liverpool, Real Madrid, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Porto, Salisburgo, Sporting Lisbona. In Russia si è qualificato lo Zenit St. Pietroburgo, ma dipende dalla Uefa che, in caso non ritirasse le sanzioni alla Russia, in Champions verrà inserita la vincente del campionato scozzese.

Leggi anche:  Taddei: "Da romanista fracico vorrei CR7. Marquinhos era molto convinto ma non faceva il fenomeno"

La prossima edizione della Champions League verrà disputata in tempi diversi dal solito, perché i Mondiali porteranno ad un’interruzione.
I turni preliminari e gli spareggi verranno disputati tra il 21 giugno e il 24 agosto. I gruppi della fase a gironi giocheranno dal 6 settembre al 2 novembre. Il 14 febbraio del 2023 si giocherà la fase ad eliminazione diretta.

  •   
  •  
  •  
  •