Juventus su Jorginho, dirigenti a Londra: il piano dei bianconeri

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Cherubini è a Londra per l’ultima idea di acquisto: Juventus su Jorginho. Il blitz londinese nasce per mettere a segno due grandi manovre di mercato: Pogba e l’ex centrocampista del Napoli, così come riporta Gazzetta dello Sport.

Juventus su Jorginho: Cherubini è già a Londra

Il responsabile dell’area tecnica bianconera, Federico Cherubini, è sbarcato nella capitale inglese con tanti appuntamenti in agenda. Il più importante sembra essere l’ultima idea di Allegri: Jorginho. L’appuntamento con il Chelsea, con il quale sembrano esserci stati già dei contatti, potrebbe portare grande novità.

Il numero 5 dei Blues è pronto a lasciare Londra e un ritorno in Italia sarebbe un sogno mai nascosto. Gli inglesi potrebbero decidere di cedere Jorginho ad un anno dalla scadenza del contratto, soprattutto per i noti motivi burocratici, legati al cambio di proprietà imposto dal governo britannico dopo il “caso” Roman Abramovich.

Leggi anche:  Calciomercato Palermo: un ritorno da star per un ex rosanero? Ecco perchè si può fare

Cherubini nel Regno Unito non solo per capire come muoversi con l’ex giocatore del Napoli in forza al Chelsea, anche per riportare Paul Pogba a Torino e definire il futuro di Weston McKennie, l’americano piace molto a Conte e sarebbe perfetto per il gioco dell’ex tecnico bianconero.  Molto dipende anche dalle uscite; la campagna acquisti-cessioni va a braccetto; il viaggio di Cherubini potrebbe diventare addirittura un raddoppio: sia Jorginho che Pogba, se Mckennie partisse alla volta degli Spurs.

  •   
  •  
  •  
  •