Nasser Al-Khelaifi: “Mbappé scelta sportiva, non economica. Le cifre restano segrete”

Pubblicato il autore: Margot Grossi


Dopo le parole di Kylian Mbappé, è intervenuto in conferenza stampa anche il Presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi per analizzare le motivazioni che hanno portato al rinnovo del campione francese.

Nasser Al-Khelaifi esalta il legame con l’attaccante francese

Queste le parole dell’imprenditore e dirigente sportivo: “Ha un ruolo molto importante per i giovani e per la Francia. Il miglior giocatore del mondo resta qui, il suo sogno e il suo obiettivo sono stati sempre quello di restare e vincere con noi. La scorsa settimana pensavamo di averlo perso, ma abbiamo creato un legame forte e speciale con lui. Non eravamo sicuri ma abbiamo sempre creduto in Kylian, nella sua famiglia. I soldi? La nostra storia insieme continua. Le polemiche sulle cifre? In Spagna gli avrebbero dato di più. Mbappé non ha chiesto niente in particolare. E’ una buona notizia per il PSG, per il calcio francese e per la Francia. Forse non lo capite ora ma lo capirete più avanti”.

La risposta di Al-Khelaifi a Javier Tabas

Oltre a spendere belle espressioni sul calciatore 23enne, ha voluto rispondere agli attacchi di qualche giorno fa, del Presidente della Liga Javier Tebas, che ha denunciato il PSG alla UEFA per una presunta violazione del Fair Play Finanziario: “Ho grande rispetto per il campionato spagnolo, ma anche noi lo pretendiamo. Credo che Tebas abbia paura che la Ligue 1 effettui il sorpasso sulla Liga, che non è più quella di tre anni fa”.

Rinnovo Mbappé? Scelta di cuore

Sulle cifra del rinnovo, che Al-Khelaifi ha definito segreta e secondaria: “Non abbiamo annunciato le cifre del contratto e non lo faremo mai. La cosa importante non è questa per Kylian. La cosa che conta è il progetto sportivo, non i guadagni. Ci sono altri club altrove che gli offrirebbero di più. E’ stata una decisione sportiva, non economica”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina Conference League, dove vederla contro Heart of Midlothian Sky, TV8 o DAZN?