Roma, delusione e rabbia: chiesto un cambio di calendario

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


A Roma delusione e rabbia, chiesto un cambio di calendario in vista della finale di Conference League. I giallorossi, saturi degli errori arbitrali subiti, tra l’altro anche rischiosi per la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League, provano a rimediare per il finale. L’idea è stata quella di chiedere alla Lega un cambio di calendario per agevolare la preparazione alla finale di Conference League

Roma, delusione e rabbia: chiesto un cambio di calendario alla Lega

La Serie A prevede altre due giornate di campionato, che la formazione di José Mourinho giocherà prima contro il Venezia, mentre l’ultima gara sarà a Torino contro i granata. In vista della finale di Conference League che i capitolini giocheranno a Tirana (Albania) contro gli olandesi del Feyenoord, la società ha chiesto un cambio di calendario alla Lega. Nulla di eccessivo, soltanto di spostare da domenica 22 maggio, a venerdì 20, il match contro i lagunari. In questo modo la Roma avrà più tempo per preparare la Finale.

Leggi anche:  Ahi Salernitana: infortunio per un perno fondamentale della difesa, ecco la prima diagnosi

La Roma ha inviato alla Lega richiesta formale di anticipo. Ad oggi non è arrivata nessuna risposta. La Lega rinvia la decisione a lunedì prossimo, quando saranno noti i risultati della penultima giornata. La società romana verrà sicuramente accontentata, e il calendario dell’ultima giornata dovrebbe cambiare.C’è anche da sottolineare che l’anticipo non può esser concesso seduta stante, anche perché ci sono altre gare ed altri club da rispettare, considerando che ci sono altre gare con lo stesso obiettivo.

La Roma è l’unica squadra che rappresenterà il calcio italiano in una finale europea, in un anno di coppe disastroso per le altre rappresentanti. Dalla Lega ci si aspetta una certa attenzione. Intanto a Roma sono fiduciosi, in attesa della decisione che arriverà soltanto lunedì prossimo (16 maggio).

  •   
  •  
  •  
  •