Roma: ecco tutte le finali giocate da Mourinho che carica i suoi

Pubblicato il autore: Andrea Milano


José Mourinho, allenatore della Roma, 59 anni, è semplicente un vincente. Chi non lo considera tale, basta che legga i numeri della sua carriera di allenatore. Una decina di scudetti vinti tra Portogallo, Inghilterra, Spagna, Italia, 2 Champions League, 1 Europa League, 1 Coppa Uefa. Le Coppe nazionali e le Supercoppe varie non le menzioniamo, altrimenti rischieremo di annoiarvi troppo. Se non è un vincente lui chi è considerato tale? Per scaramanzia non aggiungiamo niente sulla partita di stasera, ma possiamo aggiornare il bilancio delle finali. Quella contro il Feyenoord sarà l’ottava finale europea per l’allenatore portoghese: la prima fu con il Porto, in Coppa Uefa, a cui faranno seguito quelle di Champions. Fino alla prima nella storia di Conference League, alla guida della Roma. Il bilancio finora è di 4 vittorie e 3 sconfitte, tutte in Supercoppa europea.

Leggi anche:  Mercato Inter, Di Marzio: "Skriniar, vuoi restare o andare altrove? Magari al PSG?"

Mourinho carica l’ambiente della Roma in vista della finale

Comunque vada, Mourinho raggiungerà per primo ancora una volta un record. Lo Special One è l’unico allenatore della storia ad aver raggiunto almeno una volta la finale di tutte le competizioni Uefa per club: Champions, Coppa Uefa, Supercoppa Europea, Europa League e adesso anche Conference. E proprio in vista di quest’ultima, che si svolgerà tra poche ore, carica la squadra e tutto l’ambiente giallorosso come lui sa fare. Una brevissima dichiarazione di Mourinho che racchiude tutto: “Le finali europee si affrontano da squadra cercando di andare oltre i propri limiti”. E allora buona finale a tutti.

  •   
  •  
  •  
  •