Inter, offerta monstre del Psg per Skriniar: tre nomi per sostituire il centrale

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo


In attesa del colpo Lukaku dal Chelsea, l’Inter deve anche realizzare una cessione importante per questioni di bilancio. Tutto fa pensare che a partire sarà Skriniar, anche perché il pressing del Psg è di quelli importanti. I francesi, infatti, sarebbero pronti a fare di tutto per accaparrarsi il difensore slovacco. Skriniar è entrato da settimane nel mirino del club parigino e l’Inter sta in qualche modo cercando di difendersi e non cedere subito alle avances.

Il Psg sarebbe pronto a corrispondere un contratto quinquennale da 7,7 milioni netti a stagione, più del doppio di quanto percepisce oggi in nerazzurro. Per il momento la dirigenza milanese ha detto no alla prima offerta da 50 milioni, una cifra ritenuta insufficiente. Se il Psg deciderà di avvicinarsi ai 70 milioni richiesti, non troverebbe più ostacoli sulla via per Skriniar.

Leggi anche:  Olanda-Argentina, dove vedere quarti di finale Mondiali Qatar 2022 LIVE: diretta TV, streaming e orario

Tutto ora dipende dalla volontà del giocatore, che dopotutto non ha ancora espresso alcuna volontà di separarsi dall’Inter, e che dovrà incontrare i vertici nerazzurri prossimamente per discutere della sua situazione. Per il futuro l’Inter sta giocando su più tavoli. I primi nomi portano a Bremer, Milenkovic e Acerbi. Il brasiliano del Torino è la prima scelta da mesi, con il giocatore c’è un dialogo a distanza che va avanti almeno da gennaio.

  •   
  •  
  •  
  •