Amichevole Salernitana: dove vedere Trofeo Angelo Iervolino streaming e diretta TV

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo


Sabato 30 luglio, a partire dalle ore 19:30, andrà di scena il primo Trofeo Angelo Iervolino, triangolare che vedrà sfidarsi Salernitana, Adana Demirspor e Reggina. Le sfide amichevoli si terranno allo stadio Arechi di Salerno. Nel corso della serata saranno svelate le maglie ufficiali per la stagione 2022/2023.

Salernitana, Trofeo Angelo Iervolino: programma del triangolare

In occasione del Trofeo Angelo Iervolino, la Salernitana sfiderà all’Arechi il club turco dell’Adana Demirspor e la Reggina, compagine di Serie B allenata da mister Filippo Inzaghi. Di seguito il programma completo del triangolare intitolato alla memoria del fratello del Presidente Iervolino prematuramente scomparso, grande appassionato di calcio e sport.

Reggina – Adana Demirspor
Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.
Assistenti: Emanuele Prenna (sez. Molfetta) – Francesco Fiore (sez. Molfetta).
IV Uomo: Gianpiero Miele (sez. Nola).

Leggi anche:  Ternana choc: esonerato Lucarelli, ecco il perché

Salernitana – Perdente gara 1
Arbitro: Gianpiero Miele di Nola.
Assistenti: Francesco Fiore (sez. Molfetta) – Domenico Palermo (sez. Bari).
IV Uomo: Livio Marinelli (sez. Tivoli).

Salernitana – Vincente gara 1
Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.
Assistenti: Emanuele Prenna (sez. Molfetta) – Domenico Palermo (sez. Bari).
IV Uomo: Gianpiero Miele (sez. Nola).

Salernitana, Trofeo Angelo Iervolino streaming e diretta TV

I biglietti saranno in vendita online e nei punti vendita VivaTicket a partire dalle ore 15:00 di domani, martedì 19 luglio. Gli abbonati potranno acquistare il biglietto, usufruendo della tariffa ridotta, in qualsiasi settore. La visione del triangolare non dovrebbe essere garantita da alcuna emittente e non si segnala, al momento, una diretta streaming video. Di conseguenza un punto di riferimento fondamentale per avere tutte le informazioni saranno il sito internet e i profili ufficiali social della Salernitana, della Reggina e dell’Adana Demirspor. 

  •   
  •  
  •  
  •