Fabregas al Como: “Voglio portare la squadra in Serie A”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Grande giorno per i tifosi Lariani, Fabregas al Como per giocare una grande stagione nel campionato cadetto. Un’accoglienza trionfale per l’ex blaugrana, il quale rilascia importanti parole durante il suo benvenuto. Acquisto di grande valore per il calcio italiano.

Fabregas al Como: “Voglio portare la società in Serie A”

Il giocatore si è svincolato dal Monaco e ha deciso di accettare la richiesta della squadra italiana che lo ha accolto com’è giusto che sia: un grande campione.  Il 35enne spagnolo, che in carriera ha vinto tutto, è già arrivato allo stadio Sinigaglia, dove  stato accolto da centinaia di tifosi accorsi in massa per selfie e autografi. Fabregas, ex BarcellonaArsenal e Monaco, ha siglato il suo nuovo contratto biennale, e indosserà la maglia numero 4.

Leggi anche:  Serie C, dove vedere Juve Stabia-Potenza streaming live e diretta TV Rai Sport?

In conferenza stampa, ha così esordito: “La società ha creduto in me. Arrivo qui con le stesse ambizioni di sempre: giocare e vincere. Nel momento in cui capirò che vengono a mancare questi stimoli appenderei le scarpette al chiodo. Sono convinto che ho ancora tanto da dare il calcio. Voglio portare la società in Serie A. Spero che a partire da oggi possiamo costruire questo progetto insieme”. 

Le parole di Dennis Wise, ceo del Como, all’arrivo della stella del calcio spagnolo ha così dichiarato: “Siamo felici della sua scelta di sposare il nostro progetto. Stiamo parlando di un calciatore importante. Ringrazio il procuratore e la moglio di Fabregas che lo hanno convinto a trasferirsi qui. Siamo molto contenti di averlo con noi”.

  •   
  •  
  •  
  •