Juventus-Atletico Madrid 0-4: gli spagnoli calano il poker, tris di Morata

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Ultimo test pessimo per i bianconeri: Juventus-Atletico Madrid 0-4. La formazione di Allegri non chiude bene il ciclo delle amichevoli. Star del match, con una tripletta: il grande ex Alvaro Morata.

Juventus-Atletico Madrid 0-4: tripletta di Morata

L’ultima amichevole prevista prima dell’avvio di campionato, venerdì 13 agosto 2022, era prevista a Tel Aviv, ma per motivi di sicurezza tutto è stato spostato alla Continassa.

La Juventus scende in campo con un 4-3-3: Szczesny, Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, Fagioli; Di Maria, Vlahovic, Soulé. La formazione di Simeone con un 4-4-2: Grbic; Molina, Savic, Witsel, Reinildo; Llorente, Kondogbia, Koke, Lemar; Joao Felix, Morata.

Un primo tempo difficile da gestire per i bianconeri, che chiudono i primi 45 minuti di gioco sotto di due gol. Doppietta di Alvaro Morata, fino a un mese fa giocatore tra le file dei bianconeri. Nel primo tempo un solo tiro in porta per gli uomini di Allegri, che non riescono a contrastare la corazzata di Simeone.

Leggi anche:  Mondiali, Brasile-Croazia probabili formazioni: ecco i magnifici undici

Nel secondo tempo la Juve cambia gioco e inserisce 4 giocatori, forze fresche in campo, ma la situazione non cambia. Ancora difficoltà per la Juve nel creare situazioni pericolose e accorciare le distanze con qualche gol. In gol ci va di nuovo l’Atletico Madrid, sempre con Alvaro Morata. Il terzo gol arriva al 62′. Ma gli spagnoli non hanno intenzione di fare sconti e nel pieno recupero (90+2) calano il poker: gol di Cunha.

  •   
  •  
  •  
  •