Infortunio a Maignan, continuano le brutte notizie per il Milan

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Ancora brutte notizie per il Milan, dopo Tonali, Calabria e Theo Hernandez, durante la sosta Nazionali arriva anche l’infortunio a Maignan. Il portiere però non ha nulla di grave, il recupero sarà breve.

Infortunio a Maignan: due-tre settimane di stop

Il Milan rischia di perdere Mike Maignan per due o tre settimane. Questo è quanto riportato quest’oggi dal quotidiano francese Le Parisien. Infatti, gli esami a cui si è sottoposto il numero 16 dei rossoneri, presso l’Ospedale americano di Parigi avrebbero evidenziato una piccola lesione al polpaccio sinistro. L’ex portiere del Lille farà ora ritorno in Italia, dove verrà sottoposto a nuovi test sotto la supervisione dello staff medico rossonero, che valuterà più nel dettaglio l’infortunio e i relativi tempi di recupero.

In seguito al risentimento muscolare in campo, Maignan era stato sostituito da Areola nell’intervallo del match tra la Francia e l’Austria (Nations League); gara disputata giovedì sera allo Stade de France. Il giocatore, dopo aver avvertito una fitta al polpaccio, ha chiesto il cambio al tecnico.
Nel caso in cui Maignan avesse una lesione al polpaccio, il portiere sarà costretto a saltare le prossime sfide del Milan, quelle contro Empoli e Chelsea, ma a rischio ci sarebbe anche quella contro la Juventus dell’8 ottobre.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?