Inter, non è finita con Zhang: entro fine anno 100 milioni alla società

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Le voci di un addio si cancellano in un attimo, all’Inter non è finita con Zhang, entro fine anno 100 milioni alla società, aumentando così il capitale. Azione che servirà a dare serenità e maggiore liquidità alla società nerazzurra. Nessun disimpegno da parte del gruppo Suning che a quanto pare tornerà all’attacco già da oggi.

Inter, non è finita con Zhang: entro fine anno 100 milioni

Il gruppo asiatico Suning lancia un forte messaggio, non ha alcuna intenzione di disimpegnarsi con la Beneamata, ma di rafforzarsi, e addirittura di aumentarne il capitale. I 100 milioni serviranno ad aiutare a mantenere l’Inter ai vertici del calcio italiano e tra le grandi d’Europa, e per far aumentare il valore e la forza del brand nerazzurro in tutto il mondo.

Non è una novità che Zhang dà una mano alla società, già lo scorso anno aveva contribuito con una mossa importante: un finanziamento soci per 75 milioni di euro, destinando alle casse dell’Inter una parte dei 275 milioni presi in prestito da Oaktree sotto forma di finanziamento attraverso Great Horizon.
Oggi ci sarà l’annuncio ufficiale della nuova mossa che Zhang ha intenzione di fare con l’Inter, dimostrando il suo legame al club, la voglia di restare e l’importanza della sua presenza. I soldi che verserà nelle casse nerazzurre entro fine anno sono un segnale davvero forte.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Genoa: due nomi importanti per rinforzare l'attacco, ecco chi è in pole position