Juve-Inter, Brozovic corsa contro il tempo: i dubbi di Inzaghi in vista del derby

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Domenica si giocherà l’atteso Derby d’Italia all’Allianz Stadium: Juve-Inter. In vista della sfida le due formazioni dovranno fare i conti con le assenze, entrambi gli allenatori hanno subito perdite importanti in rosa. Intanto Inzaghi potrebbe ritrovare Brozovic e le idee per contrastare i bianconeri aumentano.

Juve-Inter, Inzaghi ritrova Brozovic: le idee del tecnico nerazzurro

Sicuramente saranno assenti Romelu Lukaku e D’Ambrosio, il giocatore belga potrebbe ritornare con l’Inter nel 2023; mentre Inzaghi potrebbe ritrovare Brozovic. Il centrocampista croato sta bene, bisogna capire se l’allenatore avrà intenzione di farlo scendere in campo o attendere ancora qualche giorno.
Contro la Vecchia Signora il tecnico dell’Inter ha intenzione di vincere, e ci prova schierando i titolarissimi, senza risparmiare nessuno.

Inamovibile il solito Calhanoglu, con lui immancabili sia Barella che Mkhitaryan. Il centrocampo è fatto, le fasce vedranno i testatissimi Dimarco e Dumfries, mentre in difesa davanti a Onana sono certi Skriniar e Bastoni. L’unico ballottaggio per Inzaghi è quello tra Acerbi-De Vrij, anche se il primo è in vantaggio sul secondo. Attacco con Lautaro Martinez e Dzeko, ma non dimentichiamo Correa che potrebbe entrare a partita in corso.

Leggi anche:  Mondiali, probabili formazioni Polonia-Argentina: le scelte di Michniewicz e Scaloni

Intanto Lukaku ieri è tornato in patria per mettersi a disposizione dello staff medico del Belgio. Tra qualche giorno, ovvero nel fine settimana o a inizio della prossima verranno effettuati nuovi esami diagnostici per capire la reale entità del risentimento alla cicatrice miotendinea del bicipite femorale sinistro e capire se il giocatore potrà prendere parte al Mondiale. 

  •   
  •  
  •  
  •