Reggina che colpo! Inzaghi: “Alla fine del primo tempo volevo cambiare tutti”

Pubblicato il autore: Andrea Milano


La Reggina di mister Filippo Inzaghi fa il colpaccio a Venezia e ora inizia a sognare davvero. Dopo essere andata in svantaggio, ribalta il risultato e si impone in trasferta grazie ai gol di Canotto e Hernani su rigore. Chi pensava che la Reggina fosse solo di passaggio nelle zone alte di classifica si sbagliava di grosso. La squadra di Inzaghi è a quota 25 punti in classifica seconda solo al Frosinone primo a quota 30.

Le parole di Inzaghi

Seconda vittoria consecutiva per la Reggina, espugnata Venezia. Le parole di Filippo Inzaghi: “Primo tempo non c’eravamo, avevo paura della reazione della gara di lunedì, troppi complimenti. Giocavamo contro una delle squadre più forti, ma non eravamo noi, non arrivavamo sulle seconde palle, avevamo poco spazio, il Venezia ci ha studiato bene. Poi la squadra ha fatto qualcosa di straordinario, contro la migliore difesa della B. A fine primo tempo volevo cambiare tutti, ho cercato di fare con quello che avevo in panchina. Abbiamo fatto 7 punti contro le tre migliori squadre del campionato. I troppi complimenti ci hanno fatto male, lo prenderemo da lezione”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa di Georgia: affermazione della Torpedo Kutaisi
Tags: