Rinnovo Leao, il portoghese rompe il silenzio: le sue parole dal Qatar

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


Per il rinnovo Leao ci sono novità fiduciose; il portoghese fa sapere che ha parlato con Maldini prima del Mondiale e non dovrebbero esserci problemi per il futuro a Milano.

Rinnovo Leao, concreti dopo il Mondiale

Così come riporta Sportmediaset, dal Qatar Leao ha parlato brevemente sul rinnovo con il Diavolo. Il 23enne lascia spiragli positivi, parlando dell’incontro avvenuto già con la dirigenza, nello specifico con Paolo Maldini: “La riunione fatta con Maldini prima di partire è stata positiva”. Non sarà semplice la trattativa perché non è legato solo il Milan, è coinvolto anche lo Sporting Lisbona.

Il contratto con i rossoneri ha scadenza giugno 2024, al momento c’è intesa per i progetti, ma non sulle questioni finanziarie. Il Milan ha più volte ribadito la voglia di trattenere l’ex Lilla, e anche di sforare con il budget, ma è necessario che anche il giocatore ed il suo entourage si mostrino disponibili.
Il giocatore, attualmente impegnato con la sua Nazionale, che ha ottenuto il pass per gli ottavi, nell’intervista fatta, sulla questione rinnovo ha aggiunto: “Sono contento e orgoglioso, ma devo restare concentrato sul Mondiale. Quando tornerò a Milano parlerò con la società, ma già prima di venire in ritiro col Portogallo abbiamo avuto una riunione positiva con Maldini. Quanto torno ne parliamo bene”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C: AlbinoLeffe-Piacenza, le probabili formazioni