Serie B, Palermo-Venezia le probabili formazioni: Corini schiera i fedelissimi

Pubblicato il autore: andrea terreni


Torna il campionato di Serie B con uno dei match più interessanti della giornata, ecco le probabili formazioni di Palermo-Venezia valevole per la quattordicesima giornata del campionato cadetto. Entrambe le compagini sono da annoverare tra le deluse -fin qui- del campionato di Serie B. Ma se il Palermo neopromosso è abbastanza in linea con la classifica che si poteva prevedere, il Venezia retrocesso dalla Serie A sta vivendo l’incubo del dover lottare anche per non retrocedere, addirittura, nella terza serie nazionale. I lagunari infatti occupano la penultima posizione e pur avendo in rosa diversi calciatori già presenti lo scorso anno in Serie A non riescono a trovare i giusti ritmi. I ragazzi di mister Corini invece alternano buone prestazioni a cadute fragorose e senza continuità il sogno playoff potrebbe restare soltanto un sogno.

Leggi anche:  Classifica degli acquisti più costosi di gennaio

Le due squadre si sono affrontate al Barbera l’ultima volta nella stagione 2017-2018 e il match terminò in parità per 1-1.

Palermo-Venezia, le probabili formazioni: Corini si affida ai fedelissimi

Palermo (4-3-3): Pigliacelli; Sala, Bettella, Nedelcearu, Mateju; Segre, Gomes, Broh; Di Mariano, Brunori, Valente. Allenatore: Corini

Venezia (3-5-2): Joronen; Wiśniewski, Modolo, Ceccaroni; Zampano, Črnigoj, Busio, Andersen, Zabala; Johnsen, Pohjanpalo. Allenatore: Vanoli

Corini proporrà il suo 4-3-3 per provare a fare la partita, mentre Vanoli risponde con un più abbottonato 3-5-2 con cui spera di mettere in difficoltà i rosanero.

  •   
  •  
  •  
  •