Morto Sinisa Mihajlovic, il comunicato della famiglia: cordoglio anche dalla politica

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Morto Sinisa Mihajlovic

Morto Sinisa Mihajlovic, lo ha reso noto tramite un comunicato la famiglia dell’ex calciatore e allenatore. Si è spento alla giovane età di 53 anni a causa di una leucemia mieloide acuta. Oggi tutto il mondo del calcio è in lutto, la malattia fu diagnosticata il 13 luglio 2019, sconfitta e poi ritornata a marzo 2022. Si aggiunge anche il cordoglio da parte del mondo politico.

Sono stati tre anni di cure con un trapianto al midollo. L’ex calciatore e allenatore ha giocato nella Roma, Sampdoria, Lazio e Inter. Lascia la moglie Arianna, le figlie Virginia e Viktorija e i figli Marco, Miroslav, Dusan e Nicholas.

Morto Sinisa Mihajlovic: il comunicato

Il comunicato della famiglia di Sinisa: “La moglie Arianna, con i figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la nipotina Violante, la mamma Vikyorija e il fratello Drazen, nel dolore comunicano la morte ingiusta e prematura del marito, padre, figlio e fratello esemplare, Sinisa Mihajlovic. Uomo unico professionista straordinario, disponibile e buono con tutti. Coraggiosamente ha lottato contro una orribile malattia. Ringraziamo i medici e le infermiere che lo hanno seguito in questi anni, con amore e rispetto, in particolare la dottoressa Francesca Bonifazi, il dottor Antonio Curti, il Prof. Alessandro Rambaldi, e il Dott. Luca Marchetti. Sinisa resterà sempre con noi. Vivo con tutto l’amore che ci ha regalato”.

Cordoglio anche dalla politica

Matteo Salvini ricorda Sinisa sui canali social: “Non ci voglio credere, stramaledetta bastarda malattia. Buon viaggio Sinisa, campione dentro e fuori dal campo. Se ne va un amico  una persona seria, una persona buona e generosa, un combattente che non aveva paura di dire ciò che pensava. Mai. Se ne va un papà, un marito, un nonno, che lascia in eredità un enorme patrimonio di affetto e di amore, a partire dalla sua splendida famiglia e da tutto il popolo dello Sport. Ci mancherai, tanto. Anzi, sarai sempre con noi“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pescara-Foggia, streaming gratis e diretta tv Antenna Sud o DAZN? Dove vedere Serie C