Milan, Pioli: “Assurdo sentirsi appagati per lo scudetto, vogliamo vincere ancora”

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo


Alla vigilia della Supercoppa italiana, Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Inter di Simone Inzaghi. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore rossonero dall’Arabia Saudita.

La finale è un momento di orgoglio, entusiasmo, energia. Vincere un trofeo sarebbe importantissimo, come si fa a pensare di avere la pancia piena dopo solo uno scudetto? Il Milan non gioca una Supercoppa da vincente da tempo, non credo sia un momento duro. Sarebbe assurdo essere sazi per uno scudetto, sinceramente. Abbiamo visto che cosa si prova a vincere, quindi vogliamo vincere ancora. Abbiamo fame.

Non mi hanno sorpreso né i complimenti né le critiche di questi giorni, non ho mai esagerato da una parte e dall’altra. Cerchiamo di migliorare le situazioni con equilibrio. Nella mia vita ho imparato più dalle situazioni negative che da quelle positive.

Leggi anche:  Problemi per Tim: derby a rischio? Dazn cerca la soluzione

La chiave è la qualità del gioco, qualità tecnica e di scelte. Hai più possibilità di vincere se quella qualità la alzi, se la abbassiamo diventa difficile. Giochiamo contro rivali che abbiamo battuto le ultime due volte, in partite molto intense, energiche. L’ultima settimana non è stata delle migliori, ma domani è un’altra storia. Vincere significherebbe molto. È un derby. Dobbiamo tutti difendere meglio, i gol che subiamo sono troppi. Dobbiamo ritrovare compattezza. Abbiamo sbagliato alcune situazioni che di solito non sbagliamo”.

  •   
  •  
  •  
  •