DAZN risponde alle critiche: “Rimborseremo gli utenti”

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Le problematiche di DAZN durante Inter-Napoli hanno fatto andare su tutte le furie gli utenti. I primi minuti della partita, circa fino al settimo minuto, sono stati oscurati completamente, non permettendo la visione agli utenti. Ieri il Ministro delle Imprese e Made in Italy ha chiesto chiarezza, in quanto non è la prima volta che capitano disservizi come quelli denunciati durante il match del 4 gennaio. Altri utenti segnalavano problemi anche per Udinese-Empoli.

Inter-Napoli, DAZN ancora in down

Tramite una nota, DAZN fa chiarezza, sottolineando che gli utenti verranno rimborsati: “Ci rammarichiamo per quanto accaduto durante due delle dieci partite disputate il 4 gennaio, Inter-Napoli e Udinese-Empoli. Nonostante la tecnologia di Dazn sia rimasta resiliente e abbia funzionato correttamente durante la fruizione delle partite, è avvenuto un disservizio tecnico causato da un partner esterno globale, incaricato di gestire la distribuzione del traffico [..] Riteniamo innanzitutto doveroso scusarci con i clienti impattati che provvederemo a rimborsare proattivamente in conformità alla regolamentazione vigente [..] La qualità e l’attenzione verso il consumatore rimangono per noi priorità imprescindibili, per tale ragione valuteremo azioni per tutelare il servizio offerto e gli importanti investimenti fatti e misure di mitigazione con tutti i nostri partner di distribuzione per garantire che gli appassionati possano godere la Serie A su DAZN senza ulteriori problemi tecnici.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C, dove vedere Cesena-Siena: streaming LIVE e diretta tv Rai Sport?
Tags: