Calciomercato Torino: è finita con il trequartista, ecco perchè e chi sarà il sostituto

Tra il Torino e Radonjic l'avventura è ormai finita. Non c'è più futuro tra le due parti e il giocatore non rientra più negli schemi tattici di Juric. Vedremo se già nel calciomercato di gennaio verrà rimpiazzato da un nome nuovo o se si aspetterà l'estate.

Nemanja Radonjic è ormai fuori dai piani del Torino, dopo l'ennesimo litigio con il tecnico Ivan Juric, che lo ha tagliato fuori dai convocati per il match contro l'Atalanta. Non si tratta di certo della prima volta che succede tra i due, ma stavolta probabilmente non ci sono i margini per ricucire la situazione. La società e il mister sono stanchi delle sue continue bizze e stanno valutando concretamente altri obiettivi di calciomercato, già a partire dalla sessione invernale che si avvicina pian piano.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Napoli-Juventus streaming live e diretta TV: Sky o DAZN?

Calciomercato Torino, il primo nome per il dopo Radonjic

Radonjic è stato allontanato da Juric dal campo in uno degli ultimi allenamenti del Torino. Per Radonjic si sarebbe, quindi, aperta la possibilità di una cessione già nel prossima finestra invernale di calciomercato. Il sostituto potrebbe arrivare dal Chelsea. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, infatti, Vagnati avrebbe messo nel mirino Armando Broja, seppur il ruolo sia totalmente diverso da quello ricoperto dal 27enne. Questo il primo nome sondato per la sostituzione di Radonjic.