Nagelsmann nuovo allenatore del Bayern Monaco: “Sogno che si realizza”

Pubblicato il autore: Alessandro Vescini Segui

bayern allenatore nagelsmann
Dopo le voci è arrivata l’ufficialità: Julian Nagelsmann sarà l’allenatore del Bayern Monaco. Il club bavarese ha annunciato l’ingaggio del giovane tecnico che allenerà la squadra a partire dal 1° luglio 2021, con un contratto fino al 2026. Per assicurarselo, il Bayern ha dovuto pagare la clausola da 25 milioni che lo legava al Lipsia. Altro che allenatore quindi, è stato pagato come se fosse un calciatore. L’amministratore delegato del Lipsia, Oliver Mintzlaff, ha dichiarato presso i canali ufficiali della società la decisione di lasciare andare il tecnico: “Dopo che negli ultimi giorni si erano sparse le voci sull’interessamento del Bayern per lui, Nagelsmann ci ha detto che per lui sarebbe stato un sogno approdare in Baviera e che si sarebbe trasferito volentieri se ci fossero state le giuste condizioni. Abbiamo avuto colloqui positivi con i bavaresi in modo da poter concretizzare le nostre aspettative finanziare”.

Flick out, Nagelsmann in: il Bayern ringiovanisce anche l’allenatore

L’addio dell’attuale tecnico Flick, con direzione Nazionale tedesca, ha lasciato vuoto un posto desiderato da tutti gli allenatori. C’erano molti pretendenti ma la dirigenza bavarese ha scelto secondo una linea ben precisa. Cambio generazionale, sia in campo che fuori. Il presidente del Bayern Monaco Herbert Hainer presso il sito ufficiale della squadra ha spiegato il motivo: “Julian Nagelsmann rappresenta una nuova generazione di allenatori. Nonostante la sua giovane età, ha avuto una carriera impressionante. Siamo convinti che con Julian otterremo altri grandi successi come fatto negli ultimi anni”. 

Nagelsmann: “Speciale per me”

Dopo l’annuncio, Julian Nagelsmann ha rilasciato un’intervista per ringraziare i tifosi dl Lipsia. Ricordando i momenti più belli passati insieme, il tecnico ha rivolto un messaggio anche ai suoi nuovi sostenitori: “Lipsia resterà sempre qualcosa di speciale per me. Non ho mai nascosto il fatto che sono entusiasta di poter allenare il Bayern Monaco e sarò felice di iniziare questo nuovo lavoro. È qualcosa di molto speciale per me assumere la carica di allenatore del Bayern. Vorrei quindi ringraziare Oliver Mintzlaff e tutti i resposnabili del Lipsia per aver trovato una soluzione assieme al club bavarese per rendere possibile questo mio desiderio”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •