Rudi Garcia provoca la Juventus: “Il mio Lione è a un passo dai quarti…”

Pubblicato il autore: Alessandro Nidi Segui


La prossima settimana, più precisamente venerdì 7 agosto 2020, l’Allianz Stadium ospiterà la partita più importante della stagione, almeno fino a questo momento, della Juventus, che riceverà a domicilio il Lione di Rudi Garcia per la gara di ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League. L’andata, disputata in periodo pre-Covid, si era chiusa sul punteggio di 1-0 per i transalpini (rete di Lucas Tousart) e, di conseguenza, gli uomini di Maurizio Sarri sono chiamati alla rimonta per staccare il pass che consentirebbe loro di andarsi a giocare le proprie chance europee nella Final Eight di Lisbona, affrontando ai quarti una fra Real Madrid e Manchester City.

Juve, senti Rudi Garcia: “Noi in Champions…”

Proprio nelle scorse ore è tornato a parlare dell’incrocio in ambito continentale con la Vecchia Signora Rudi Garcia, tecnico della formazione francese, che questa sera contenderà al PSG la Coupe de la Ligue. L’ex allenatore della Roma (con i giallorossi ha incrociato più volte la Juventus, scatenando spesso ampie e animate polemiche, complici alcuni episodi come il gesto del violinista, che l’ha reso celebre in tutto lo Stivale), in conferenza stampa ha dichiarato: “Sappiamo di non essere i favoriti contro il PSG, ma è una finale e c’è in palio un trofeo. E poi noi siamo a un passo dai quarti di Champions…”. Parole che potrebbero rivelarsi un’arma a doppio taglio per il Lione, in quanto in grado di scuotere l’orgoglio dei campioni d’Italia

  •   
  •  
  •  
  •