Tweet di Pistocchi su Barcellona-Bayern ma punge… la Juventus: “In Italia si rifiutano di farlo. Vero Bonucci?”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui


Il Barcellona, dopo aver superato il Napoli agli ottavi, esce malamente ai quarti di finale di Champions League contro il Bayern Monaco perdendo per 2-8, in una partita dominata dai bavaresi che hanno avuto sempre il pallino del gioco e che non hanno mai smesso di trovare la via del goal.
Nella partita giocata allo Estádio do Sport Lisboa, sono andati a segno per il Bayern Monaco: Muller (doppietta 4′ e 31′), Perisic (23′), Gnabry (27′), Kimmich (63′), Lewandowsky (82′) e Coutinho (doppietta 85′ e 89′); al Barcellona a nulla sono serviti l’autogoal di Alaba (7′) e la rete realizzata da Suarez (57′). A colpire l’attenzione di tifosi e addetti ai lavori non è solo il drastico declino della squadra catalana ma l’intensità e la qualità di gioco offerta dal Bayern Monaco in tutti e 90 minuti.

Barcellona-Bayern 2 a 8, il tweet di Pistocchi e la ‘frecciatina’ alla Juventus

Al termine del match valido per i quarti di finale di Champions League, Barcellona-Bayern, il giornalista Maurizio Pistocchi, attraverso il proprio profilo twitter, ha espresso la sua ammirazione per l’atteggiamento dei bavaresi tirando in ballo anche la Juventus e Bonucci (postando anche una sua fotografia con Chiellini): «In Barcellona-Bayern, impressionante l’atteggiamento dei tedeschi, che anche sul 4-1 tenevano la linea difensiva altissima per avere una squadra corta in 30 metri e pronta a ripartire. Proprio quello che i “senatori” del calcio italiano si rifiutano di fare. Vero Bonnie?».

 

  •   
  •  
  •  
  •