Champions League, convocati Juve: ecco le novità di Kiev

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui


Dopo il complicato pareggio di Crotone, la Juventus di Andrea Pirlo si appresta a fare il debutto in Champions League nella difficile trasferta di Kiev contro la Dynamo del mitico Mircea Lucescu.

Dynamo Kiev-Juventus: Pirlo recupera un giocatore

I bianconeri dovranno fare i conti con le numerose assenze: Cristiano Ronaldo e Weston MckEnnie a causa delle positività al Covid-19, Matthijs De Ligt ancora lungodegente e Alex Sandro out per infortunio.
Pirlo però sorride nonostante l’infermeria piena: c’è il recupero di Aaron Ramsey infortunatosi con la nazionale del Galles prima del match contro la Bulgaria in Nations League e sarà a disposizione nella fredda trasferta in Ucraina.
Il tecnico juventino continua a dare fiducia a Frabotta e Portanova dopo le rispettive titolarità di sabato sera a Crotone, c’è Chiesa che vuole riscattare l’espulsione in campionato ma soprattutto si prevede il ritorno da titolare di Paulo Dybala insieme ad Alvaro Morata.

Leggi anche:  Champions League, dove vedere PSG Lipsia steaming e diretta tv

Pirlo non vuole sottovalutare la Dynamo, che in questa stagione tra campionato e Champions non ha mai perso: 8 vittorie e 2 pareggi (curiosità: entrambi casalinghi contro Desna Chernihiv e Zorya Luhansk), occhio al talento che il Bologna voleva portare in Italia in questa sessione di mercato, ovvero Vladyslav Supryaga.
Nell’ultima di campionato gli ucraini hanno vinto in trasferta sul campo del Rukh Lviv con il risultato di 0-2, reti di Carlos De Pena e Gerson Rodrigues.

Convocati Juve: la lista dei 19 giocatori

  •   
  •  
  •  
  •