Juventus-Dinamo Kiev, le probabili formazioni: Pirlo punterà sul 3-4-2-1

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


Sale l’attesa per il match di Champions League tra Juventus e Dinamo Kiev. I bianconeri sono già certi del passaggio agli ottavi di finale della competizione, ma c’è ancora in palio il primo posto nel Gruppo G. Gli ucraini invece puntano al terzo posto, il quale gli consentirebbe l’approdo in Europa League. Stando alle ultime indiscrezioni, Pirlo dovrebbe puntare su un 3-4-1-2, optando per un po’ di turnover. In avanti, ballottaggio tra Dybala e Morata. Uno dei due affiancherà Cristiano Ronaldo, il quale rientrerà dopo l’assenza di Benevento. In difesa, De Ligt dovrebbe affiancare Bonucci mentre Demiral, Alex Sandro e Bentancur partiranno dall’inizio. La Dinamo Kiev non parte sicuramente da favorita in questo match, avendo collezionato solamente un punto in questo girone. Lucescu punterà su un 4-2-3-1, cercando di rendere la vita difficile alla compagine allenata da Andrea Pirlo. Nel match d’andata, i bianconeri si imposero in Ucraina per 2-0 grazie alla doppietta di Morata. L’attaccante spagnolo è in grande forma e questa sera potrebbe essere schiarato titolare al fianco di Cristiano Ronaldo. Calcio d’inizio ore 21.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Bologna: streaming e diretta TV. Sky o DAZN?

JUVENTUS – Szczesny; De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Demiral, Bentancur, McKennie, Chiesa; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Morata. Allenatore: Pirlo.

DINAMO KIEV – Bushchan; Kedziora, Popov, Zabarnyi, Mykolenko; Andriyevskyi, Shaparenko; Tsygankov, Shepelev, De Pena; Verbic. Allenatore: Lucescu.

  •   
  •  
  •  
  •