Champions League, Marca avverte Zidane: l’Atalanta fa tremare tutti

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Al termine della fase a gironi, quando ai sorteggi il Real Madrid ritrovò l’Atalanta, tutto sembrava semplice e scontato per gli spagnoli. Ma nei mesi la Dea è cambiata, giorno dopo giorno sempre di più. A dirlo sono i risultati; i numeri pazzeschi dei neroblù. La squadra allenata da Gasperini viene, adesso, vista con altri occhi, ma soprattutto con timore. Proprio grazie ai risultati ottenuti dai bergamschi, il quotidiano spagnolo Marca ha ben pensato di sottolineare alle Merengues, quanto siano insidiosi gli italiani.

Atalanta, le parole del quotidiano spagnolo

Il Marca titola così il suo articolo: “Una macchina vincente, l’Atalanta spaventa il Real Madrid”. Le prime giornate di campionato vedevano la Dea tra le prime squadre in classifica, alla nona giornata Gasperini e i suoi ragazzi erano scivolati in nona posizione. Il turno di Champions League era stato passato proprio in extremis, all’ultima giornata del girone. Numeri che indicavano a Zinedine Zidane una certe facilità nel passare i quarti di Champions quando furono accoppiati agli Orobici.
Iniziano i problemi tra Gasp e il Papu, un declino che sembrava sempre più vicino, invece no. Tutte le gare senza l’attaccante argentino hanno visto la squadra raggiungere risultati spaventosi. L’Atalanta, al momento, è in quinta posizione, su 19 gare disputate, ha ottenuto 10 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Una vera macchina da gol la squadra di Gasp, 44 gol segnati; la seconda squadra a segnare di più in Serie A, al primo posto il Milan con 45 gol. Anche la difesa vanta un rendimento grandioso, 23 gol subiti. Mentre per il suo portiere, Gollini, è da record: 0,68 goal a partita e 42% di clean sheet. La crescita di Pierluigi Gollini è stata assolutamente sorprendente sotto tutti i punti di vista. Oltre alle ultime gare vinte in campionato, ciò che ha davvero sorpreso è il risultato in Coppa Italia, nei quarti contro la Lazio, nonostante il secondo tempo in 10 uomini, l’Atalanta ha battuto una squadra come i biancocelesti, volando così in semifinale. Il Real Madrid è avvisato: attento alla Dea.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, conferenza stampa Conte: "Sarà una partita difficile contro un avversario molto forte"