Highlights PSG-Bayern Monaco Champions League, gol e sintesi – Video

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Highlights PSG-Bayern Monaco, gol e sintesi del match. I parigini conquistano per il secondo anno consecutivo le semifinali 

highlights psg bayern monaco

Al ‘Parco dei Principi’ il Bayern Monaco supera il PSG 1-0, ma non basta. Per ribaltare il 3-2 dell’andata, i bavaresi avrebbero avuto bisogno di vincere con almeno due gol di scarto. Non ce l’hanno fatta, complice anche l’ottima prova fornita dai parigini. Entrambe le squadre, infatti, hanno badato poco alla tattica, esprimendo un grande calcio, tecnico e offensivo. Per il secondo anno di fila, dunque, il PSG approda tra le migliori quattro d’Europa.

PSG-Bayern, nel primo tempo due pali, una traversa e un gol

Primo tempo ricco di emozioni al ‘Parco dei Principi’. Pronti via la prima occasione è del PSG: Mbappé entra in area e da posizione defilata lascia partire un diagonale che temrine di poco sul fondo. Al 10′ il francese, dopo aver saltato Pavard, serve nel mezzo Neymar che di prima chiama Neuer ad una grande parata. Il primo squillo del Bayern arriva solo al 26′ con Sané che, servito al limite da Choupo-Moting, si accentra e con il sinistro calcia a giro verso il palo lontano. La palla esce di un soffio alla destra di Navas. Passano 60” e i bavaresi sfiorano di nuovo il gol, questa volta con Kimmich: errore in disimpegno di Gueye, ne approfitta il 6 biancorosso che dai 20 metri esplode un destro potente che scalda i guantoni a Navas.

Leggi anche:  PSG: Neymar rinnoverà il suo contratto fino al 2026

Immediata la reazione del PSG che sull’asse Mbappé-Neymar va vicino al vantaggio. Ancora una volta, però, Neuer risulta decisivo, respingendo con il corpo il tiro ravvicinato del brasiliano. Al 34′ sono ancora i parigini a rendersi pericolosi: Neymar entra in area, e dopo una serie infinita di doppi passi calcia forte sul primo palo. Il portiere tedesco si oppone con l’aiuto del palo. Ma non è finita, perché al 37′, sugli sviluppi di una punizione, l’ex Barcellona riceve al limite e con il destro lascia partire un tiro piazzato che si stampa sulla traversa.

Passano due minuti e il PSG va di nuovo vicino all’1-0 sempre con Neymar: servito al centro da Mbappé, il brasiliano calcia a botta sicura ma la palla si stampa ancora una volta sul palo. Al 41′, però, è il Bayern a trovare la via del gol: Muller serve nel mezzo Alaba. Il 27 biancorosso controlla e calcia. Navas non trattiene e la sfera finisce sulla testa di Choupo-Moting che da due passi insacca in rete. Nel finale, poi, i bavaresi hanno un’altra occasione con Alaba, ma Navas non si lascia sorprendere.

Il Bayern crea tanto ma non segna: PSG in semifinale

Tante emozioni anche nella ripresa. Al 47′, dopo un rinvio non perfetto della difesa parigina, la palla finisce sui piedi di Alaba che dal limite si coordina e calcia con il mancino. La sfera esce si un soffio alla sinistra di Navas. Passano pochi minuti e il PSG risponde con il trio Mbappé-Di Maria-Neymar: l’attaccante francese apre sulla destra per ‘El Fideo’ che la mette giù, con un guizzo anticipa Neuer e serve nel mezzo l’ex Barcellona. Il 10 parigino, però, a porta vuota, manca clamorosamente il tap-in vincente.

Leggi anche:  PSG: Neymar rinnoverà il suo contratto fino al 2026

Al 62′, il Bayern torna a farsi pericoloso con Muller che, a tu per tu con Navas, tenta il tocco sotto, ma il portiere costaricano non si fa sorprendere e si oppone con il corpo. Pochi minuti più tardi, il PSG trova la via del gol: Neymar lancia Mbappé in campo aperto, il francese entra in area e con il destro la piazza sotto la traversa. Al termine dell’azione però l’arbitro annulla la rete per una posizione irregolare dello stesso numero 7. Nel finale, il Bayern si riversa in avanti alla ricerca del gol che gli garantirebbe la qualificazione, ma il PSG tiene e per il secondo anno di fila strappa il pass per le semifinali.

Highlights PSG-Bayern Monaco

Per vedere gli highlights clicca nel link presente nel tweet

  •   
  •  
  •  
  •