Atalanta-Juventus, cosa ha detto Allegri? Ecco le sue parole di rabbia nella finale di Coppa Italia

Nel finale dell'atto conclusivo della Coppa Italia, il tecnico juventino si è lasciato andare in maniera rabbiosa: contro l'arbitro Maresca, contro Rocchi, contro il direttore sportivo Cristiano Giuntoli e contro qualche giornalista. Ecco le sue parole nel bollente finale di gara.

La Juventus ha vinto meritatamente la finale di Coppa Italia, con uno 0-1 targato Dusan Vlahovic e una prestazione di alto livello, come mai si era vista negli ultimi 4 mesi. Insomma, la squadra bianconera è tornata a vincere, ed è tornato a vincere anche il tecnico juventino Max Allegri. L'allenatore toscano, nel finale di gara, si è però lasciare andare ad una serie di sfoghi, contro diverse persone in campo e fuori: una rabbia accumulata negli ultimi mesi che, forse, è venuta fuori tutta insieme e si è scaricata nella notte dell'Olimpico. Ecco cosa ha detto contro Maresca, contro Giuntoli e in sala stampa.

Finale Coppa Italia, le parole di Allegri contro Maresca e Rocchi

Allegri, nel finale del match, si è scatenato contro il direttore di gara e la sua squadra, lanciando giacca e cravatta e sbraitando contro Maresca e Mariani. Prima si è lanciato contro quest'ultimo, urlando "Continuate pure a fare i fenomeni!", poi una volta espulso si è rivolto verso la tribuna e ha urlato "Dov'è Rocchi? Dov'è Rocchi?!". Uno show che gli è costato il cartellino rosso e, probabilmente, anche qualche giornata di squalifica.

Atalanta-Juventus, le parole di Allegri contro Giuntoli

Al momento dei festeggiamenti, però, Allegri se l'è presa anche contro il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Mentre i calciatori facevano cerchio intorno al tecnico, è arrivato il ds juventino, scatenando la furia di Max che lo ha allontanato urlando "No! No! Fuori tu! Fuori tu!". Da capire cosa succederà adesso: il futuro del tecnico sembra sempre più in bilico, difficilmente rimarrà a Torino e probabilmente ha accusato Giuntoli per questa decisione.

Allegri e l'aggressione al direttore di Tuttosport Guido Vaciago: "Ti picchio, ti strappo le orecchie"

In sala stampa, poi, proprio per questo motivo, Allegri avrebbe detto "Non avete detto la verità per un anno e la sapevate tutti" rivolto ai giornalisti, secondo quanto riportato da Repubblica. Come raccontato dal direttore di Tuttosport, Guido Vaciago, proprio qui si è consumata una aggressione da parte di Allegri nei suoi confronti: "Direttore di merda! Sì, tu direttore di merda. Scrivi la verità sul tuo giornale, non quello che ti dice la società! Smettila di fare le marchette con la società. Guarda che so dove venire a prenderti. So dove aspettarti. Vengo e ti strappo tutte e due le orecchie. Vengo e ti picchio sul muso. Scrivi la verità sul giornale"