Psg, parole al miele di Neymar su Mbappe: “Mi sono adattato grazie a lui”

Pubblicato il autore: Alessandro Vescini Segui

Neymar Mbappe
Il Psg può vantare uno degli attacchi migliori al mondo, costituito dalla coppia stellare Neymar e Mbappe. E i risultati, derivati dai tanti milioni spesi, stanno cominciando ad arrivare. Dopo la finale di Champions League persa l’anno scorso, i due giocatori più forti al mondo, dopo Messi e Ronaldo, sono pronti a ritentare l’assalto al trofeo. I n caso di passaggio del turno, eliminerebbero il Bayern Monaco, la favorita alla vittoria finale. I due campioni, già protagonisti all’andata, sono pronti a ripetersi nel match di ritorno. Un’intesa tra i due che va oltre il campo. Lo stesso Neymar infatti, ai microfoni di France Footbal ha dichiarato sul compagno Mbappe: “Devo una gran parte della mia felicità al Psg e a Mbappe. Mi ha fatto capire come sono fatti i francesi, mi ha spiegato la loro mentalità. Se mi sono adattato bene, è in gran parte grazie a lui. Dall’inizio, il suo modo di essere mi è piaciuto, Kylian è un ragazzo allegro e gentile con tutti, una gran persona. Ecco perché ci siamo capiti sin dal primo giorno”.

Neymar elogia Mbappe: “È il nostro ragazzo d’oro”

E pensare che in Francia giravano voci di un rapporto teso tra i due. A quanto sembrava Neymar era infastidito dalla stella emergente francese, che lo relegava a un ruolo di secondo attore. Da qui la volontà del brasiliano di tornare a giocare con Messi. Tensione che in campo non abbiamo visto, anzi proprio il contrario. Tra i due c’è stima reciproca, ribadita da Neymar che elogia le qualità di Mbappe: “Ho avuto la possibilità di vederlo allenarsi. Ho visto la sua velocità, il suo repertorio di dribbling, la sua capacità di essere umile e di continuare a crescere. Ho sempre detto che era il nostro ragazzo d’oro. In lui non c’è solo la velocità, bisogna essere intelligenti per poterla usare bene e Kylian lo fa. E non è solo intelligente e rapido, perché sa fare tantissime giocate”.

  •   
  •  
  •  
  •