Mondiale Romelu Lukaku: patto tra Inter e Belgio, ecco il piano

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Mondiale Romelu Lukaku

Mondiale Romelu Lukaku, qual è il patto tra Inter e Belgio? Quest’ultimo spera di avere il prima possibile a disposizione l’attaccante. Scopriamo il piano messo in atto e i vantaggi del ct Inzaghi. Sappiamo, inoltre, che il Mondiale per Lukaku rischia di durare soltanto una partita, il tutto dipenderà dai suoi compagni. Questi ultimi dovranno ottenere i punti necessari alla qualificazione contro Canada e Marocco.

Mondiale Romelu Lukaku:

Mondiale Romelu Lukaku in fase di esaminazione, ancora non è chiaro il tutto. Il ct Roberto Martinez spera di averlo in campo almeno per la fase a eliminazione, tralasciando i primi gironi ove con molta probabilità Romelu non riuscirà a partecipare.

“L’Inter lo aspetta, il Belgio lo monitora”

Si legge su Calciomercato.com: “L’Inter osserva da lontano, in ansia per le condizioni di Lukaku. Lo staff medico della nazionale lo monitora costantemente, e anche la società nerazzurra è stata rassicurata sul fatto che non verranno presi rischi. Una sorta di patto tra club e nazionale, che potrebbe riconsegnare a Simone Inzaghi un Lukaku in forma dopo il rodaggio in Qatar. L’Inter lo aspetta, il Belgio lo monitora: per Romelu è iniziata la corsa contro il tempo“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Polonia-Argentina streaming gratis e diretta tv in chiaro: dove vedere Mondiali Qatar 2022