Leicester-Manchester United, Ranieri-Mourinho si fa già sul serio

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Leicester-Manchester UnitedLeicester-Manchester United, è tempo di calcio vero in Inghilterra, domenica a Wembley c’è in palio il primo trofeo stagionale, il Community Shield, è la prima occasione per lo scontro tra i cordiali “nemici” Ranieri e Mourinho. Calcio d’inizio previsto alle 17 per una partita che potrà già dire qualcosa su quello che potranno dare le due formazioni in questa stagione. Leicester- Manchester United sarà il primo incontro dopo quel Leicester-Chelsea della scorsa stagione che segnò di fatto la fine dell’avventura di Mourinho sulla panchina dei Blues. Tutte e due le squadre vengono da un precampionato piuttosto deludente, entrambe protagoniste di prestazioni negative nell’International Champions Cup negli Stati Uniti. Per Mourinho Leicester-Manchester United avrà il doppio sapore di rivincita, anche perché lo scorso anno,quando sedeva sulla panchina del Chelsea, venne sconfitto dall’Arsenal di Arsene Wenger per 1-0. Ranieri ha chiarito in conferenza stampa che i suoi sono al 60% della condizione e che la scorsa stagione è irripetibile e quest’anno ci sarà da soffrire.
Per quanto riguarda le formazioni di Leicester-Manchester United Ranieri si affida al collaudato 4-4-2 con la coppia Vardy-Okazaki in attacco, mentre Mourinho dovrebbe mandare in campo una formazione ultraoffensiva. I Red Devils dovrebbero presentarsi in campo con Mkhitaryan, Rooney, Ibrahimovic e Depay tutti in campo contemporaneamente, per una squadra che vuole centrare il primo trionfo stagionale.

Leicester-Manchester United, ultima partita senza Pogba per Mourinho?

Leicester-Manchester United potrebbe essere l’ultima partita dei Red Devils senza Paul Pogba, la stampa inglese scrive in queste ore che il francese è atteso in Inghilterra a strettissimo giro di posta. Voci che contrastano con le parole di Massimiliano Allegri:” Lunedì Pogba si allenerà con noi“, chi avrà ragione? La verità è che Pogba e lo United sono molto vicini, si stanno limando i dettagli su un’operazione economica di dimensioni enormi. Mourinho conta sul fatto di avere Pogba prima del debutto in Premier League, fissato per il prossimo 14 agosto, magari vorrà accogliere il francese con un trofeo alzato dopo Leicester-Manchester United.

  •   
  •  
  •  
  •